INSIGHTS

La crescita della Social TV misurata attraverso Nielsen Twitter TV Ratings. I numeri a 3 mesi dal lancio del servizio in Italia.
Notizie

La crescita della Social TV misurata attraverso Nielsen Twitter TV Ratings. I numeri a 3 mesi dal lancio del servizio in Italia.

Negli scorsi mesi Nielsen ha lanciato in Italia Nielsen Twitter TV Ratings (NTTR), soluzione in grado di misurare non solo gli autori e il numero di Tweet legati ai programmi televisivi ma anche i dati di Reach, ovvero il numero di persone esposte ai Tweet e il numero di impression generate dagli stessi*. Giunti a fine anno è tempo di bilanci, che in questo caso sono particolarmente positivi: tutte le metriche rilevate da NTTR sono in crescita e tutto lascia credere che nel 2015 questa tendenza possa trovare conferma.

Prendendo come riferimento gli ultimi tre mesi e precisamente il periodo che va dalla settimana del 14 settembre a quella conclusasi il 14 dicembre, in Italia sono stati postati su Twitter 12 milioni di commenti legati ai programmi televisivi, Tweet visti complessivamente (impression) 578 milioni di volte nei giorni di messa in onda dei programmi ai quali si riferivano. Per quanto riguarda il numero di persone coinvolte quotidianamente (media giornaliera), sempre nello stesso periodo di analisi, Nielsen Twitter TV Ratings riporta 28.000 Unique Authors (persone che postano almeno un Tweet riferito ad un programma televisivo in un giorno) e 243.000 Unique Audience (persone che sono esposte ad almeno un tweet relativo ai programmi televisivi in un giorno).

Come prevedibile, la crescita della Social TV è andata di pari passo con la partenza dei palinsesti televisivi. A numeri abbastanza contenuti nelle prime settimane di settembre, è seguita una crescita costante con picchi in particolare tra ottobre e novembre e una stabilizzazione tra fine novembre e dicembre, quando si sono conclusi alcuni programmi particolarmente rilevanti da un punto di vista social.

Per quanto riguarda i Generi, lo sport è quello più discusso su Twitter. Le partite di Calcio, sia nazionali che internazionali, sono spesso in testa alle classifiche quotidiane. Altri sport come Motociclismo, Volley e Tennis hanno raggiunto picchi molto elevati in occasione di risultati positivi di squadre o atleti italiani (le vittorie di Valentino Rossi o la finale Mondiale del Volley femminile).

Numeri molto alti per quanto riguarda reality e talent show e per i talk show sia politici che di intrattenimento che hanno spesso trovato spazio nelle top 5 settimanali di Nielsen Twitter TV Ratings pubblicate ogni martedì attraverso l’account @NielsenSocialIt.

Per il 2015 ci sono segnali che fanno pensare a un’ulteriore crescita del fenomeno: innanzitutto i dati NTTR dicono che il numero di telespettatori che commentano o seguono i programmi sui social network è cresciuto costantemente nelle ultime settimane. In secondo luogo, nel primo trimestre 2015 partiranno o entreranno nel vivo programmi che presentano le caratteristiche giuste per emergere su Twitter (talent, reality, talk show). Infine sembra essere sempre più forte l’attenzione di broadcaster e aziende per creare valore dal fenomeno della Social TV, attenzione che si traduce in attività e call to action legate ai social network sempre più frequenti.