INSIGHTS

Luglio col bene che ti voglio… vedrai che viaggio online!
Notizie

Luglio col bene che ti voglio… vedrai che viaggio online!

Finalmente è arrivata l’estate e le vacanze tanto desiderate e meritate. Ma la crisi non molla e allora cosa fare per non rinunciare al periodo di riposo, svago e divertimento delle ferie? Scegliere soggiorni brevi ed economici e soprattutto informarsi online! Ecco come gli italiani affrontano la sfida delle vacanze.

Quest’anno il 31% dei nostri connazionali dichiara di voler destinare una parte dei propri risparmi a viaggi e vacanze estive, 8 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (fonte: Nielsen Global Consumer Survey, Q2 2014). Gli italiani riprendono quindi a viaggiare anche se spesso lo fanno riducendo il periodo di soggiorno e cercando online le offerte più vantaggiose.

Oltre 15 milioni di italiani, il 57% dei navigatori attivi, hanno visitato almeno un sito di viaggi nel mese di aprile. È quindi online che hanno inizio sia la pianificazione che la costruzione dei propri pacchetti vacanze, che diventano sempre più fai-da-te e all’insegna del risparmio, non solo di denaro ma anche di tempo.

Quello del Travel Online è un mercato molto articolato: oltre al diversificato settore delle agenzie di viaggio virtuali, offre siti relativi sia al trasporto aereo, ferroviario e marittimo, siti di prenotazione alberghiera, di mappe e altre informazioni sulle destinazioni turistiche.

 

Il mondo dei viaggi online ad aprile 2014

  Utenti Unici (000) Penetrazione sul totale navigatori
Totale categoria Travel                       15.629 56,9%
Mappe e informazioni di viaggio                       10.926 39,8%
Agenzie di viaggio virtuali                       10.012 36,4%
Prenotazioni alberghiere                          5.908 21,5%
Trasporto terrestre                          5.448 19,8%
Compagnie aeree                          4.665 17,0%
Destinazioni turistiche                          3.299 12,0%
Crociere                          1.433 5,2%

Se i siti di agenzie di viaggio virtuali vengono utilizzati da 10 milioni circa di italiani (il 36,4% dei navigatori), tra coloro che si affidano  alla rete per cercare notizie e prenotare i propri viaggi e vacanze, il 22% utilizza siti di prenotazione alberghiera, il 20% siti di trasporto via terra (bus, treni ecc.) e il 17% siti di compagnie aeree.

I siti, però, più visitati dalla maggior parte dei viaggiatori italiani (il 40% circa) sono quelli che permettono di cercare informazioni sul viaggio e di raccogliere notizie sulla destinazione attraverso i commenti di coloro che hanno già visitato la meta.  Prima di acquistare  infatti, il consumatore smart vuole vederci chiaro ed è proprio per questo che si affida sempre più a siti come Tripadvisor, che raccoglie valutazioni di viaggiatori su hotel e destinazioni turistiche.

Mappe, suggerimenti, offerte… una vacanza che inizia già quando ci si collega a internet per decidere ed esplorare la meta delle meritate vacanze, in cui il vacanziero diventa il vero e unico protagonista.

Dunque, sì alle vacanze, seppur brevi, basta prenotarle online!