INSIGHTS

I panieri Nielsen e l’evoluzione dei consumi degli italiani
Notizie

I panieri Nielsen e l’evoluzione dei consumi degli italiani

I Panieri del largo consumo, elaborati da Nielsen, sono uno strumento innovativo per monitorare mensilmente l’andamento dell’economia reale. Ogni paniere è in grado di raccontare una storia: dalla lettura dei trend delle vendite nella grande distribuzione, dei prodotti individuati ed inseriti nei diversi panieri, si può capire l’evoluzione dei comportamenti di acquisto e di consumo degli italiani. 

A partire da questa edizione, osserveremo l’andamento di una new entry nel mondo dei panieri: il Pet Care. Si tratta di un’area che ha visto nel recente passato una forte spinta allo sviluppo, sia dal lato dell’offerta (aumento degli spazi dedicati nei punti di vendita, diffusione delle insegne specializzate, ingresso di nuovi produttori sul mercato), sia dal lato dei consumatori. Gli amici a 4 zampe, negli ultimi anni, sono stati un driver crescente di spesa per gli italiani, anche nei momenti più difficili, quando optavano per la cena a casa, piuttosto che al ristorante.

Per quanto riguarda i panieri storici, la prima metà del 2016 si chiude con quelle che ormai sono delle certezze. Dalla fine dello scorso anno, l’approccio ai consumi degli italiani è cambiato: si consolidano, infatti, i trend negativi del mondo “Preparato in casa” (anche se in lieve miglioramento negli ultimi 3 mesi), mentre si rafforza la crescita dei “Primi piatti pronti”, che nel corso degli ultimi anni non erano riusciti a tener testa ai vicini “Secondi piatti pronti”, in positivo dall’inizio del monitoraggio.

Si configura, quindi, un italiano sempre più aperto al  tema del contenuto di servizio (prodotti facili e veloci da consumare o già pronti), che però non smette di essere sensibile al mondo del “Benessere e Salutistico”.  In questo senso, negli ultimi tempi, abbiamo già visto comparire sul mercato diverse proposte nell’ambito del food confezionato, in risposta a questo tipo di esigenza (riso e cereali pronti da consumare o minestre e passati di verdure freschi pronti all’uso, ad esempio). Segno che il mercato si sta evolvendo, per incontrare una domanda nuova, sempre più esigente e consapevole.