Strategie CTV

Cosa devono sapere gli acquirenti di media nel 2024

Mentre l'industria dei media corre verso la completa digitalizzazione, il CTV si distingue come un canale di primo piano caratterizzato da un potenziale non sfruttato.

Tra il crescente utilizzo della CTV man mano che gli identificatori digitali scompaiono e la sua capacità di offrire agli inserzionisti modi personalizzati e misurabili per raggiungere il pubblico, sarà uno dei migliori veicoli pubblicitari per raggiungere i consumatori ad ogni gradino del funnel di marketing.

Moderata da Ashwini Karandikar, EVP, Data, Tech and Media di 4A's, si unisce ad Ameneh Atai, General Manager, Digital & Advanced TV e Tanner Goranson, VP, Client Strategy, Nielsen ONE mentre discutono delle tendenze della CTV, della necessità di comprendere il pubblico avanzato e di come gli inserzionisti debbano definire i loro obiettivi e il loro approccio sia per la TV che per la CTV.

Per saperne di più su...

Superare le sfide di misurazione e attribuzione del CTV

Bilanciare qualità e scala con l'inventario CTV

Capitalizzare il panorama mediatico convergente  

8%

La portata settimanale dei dispositivi CTV sta crescendo a un tasso medio dell'8% annuo praticamente in ogni segmento.



(Fonte: Guida Upfronts/NewFronts 2024 di Nielsen)

$43.5B

Si prevede che la spesa pubblicitaria per la CTV crescerà fino a 43,5 miliardi di dollari entro il 2026, più del doppio rispetto al 2022. (fonte: Insider Intelligence)

(Fonte: Insider Intelligence)

53%

Dei marketer globali prevede di aumentare la spesa in TVC nel 2024 [Fonte: indagine Nielsen sui marketer globali per il 2024].

(Fonte: sondaggio Nielsen 2024 sui marketer globali)