INSIGHTS

I panieri Nielsen: una lettura innovativa del largo consumo
Notizie

I panieri Nielsen: una lettura innovativa del largo consumo

I sei Panieri del largo consumo, elaborati da Nielsen, sono uno strumento innovativo per monitorare mensilmente l’andamento dell’economia reale. Ogni paniere è in grado di raccontare una storia: dalla lettura dei trend delle vendite nella grande distribuzione, dei prodotti individuati ed inseriti nei diversi panieri, si può capire l’evoluzione dei comportamenti di acquisto e di consumo degli italiani.

Facili e Veloci: Il Paniere dell’estate

Sebbene l’estate che sta per terminare, soprattutto nelle regioni settentrionali, sembra non essere mai iniziata, in molte aree d’ Italia, la bella stagione ha allietato le vacanze degli italiani. Ed è proprio in questo periodo dell’anno che anche i più abitudinari sono disposti a fare qualche strappo alla regola, per godersi appieno i ritmi estivi. Per questo motivo l’andamento delle categorie Facili e Veloci nell’anno terminante a luglio raggiunge la migliore performance dell’ultimo biennio.

I prodotti facili e veloci da preparare sono tutti quelli che consentono la sostituzione di un pasto strutturato con un unico piatto, semplificando quindi enormemente il processo di preparazione e consentendo, in molti casi, anche di risparmiare denaro. Rientrano in questa categoria prodotti come panini e hamburger, tramezzini, piadine e salumi affettati, pizze e focacce, quindi tipici cibi da spiaggia o da pic-nic (…o da divano, per chi ha subito la fredda e piovosa estate settentrionale!).

Analizzando più nel dettaglio la crescita, tra le categorie che più contribuiscono in maniera positiva al trend del paniere, troviamo proprio i salumi affettati (tutti i tipi ad eccezione di di coppa, pancetta, spek e affettati misti), le pizze e le focacce. Vista la natura fast food e quindi tendenzialmente junk food delle sue categorie, l’andamento di questo paniere può sembrare in contraddizione con l’ormai consolidato trend positivo del paniere Benessere e Salute, in particolar modo del sottopaniere Salutistico. Questa osservazione viene smentita da quelle che sono le categorie che, invece, apportano un contributo negativo al trend del paniere: wurstel di puro suino e wurstel farciti, carne panata, pizzette, snack salati tramezzini e toast sono le categorie a cui i consumatori hanno rinunciato a favore di cibi, sì facili e veloci, ma anche più semplici e salutari.  

Per approfondimenti sulla costruzione dei panieri, vedi la nota metodologica.