02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Sport e giochi

Gennaio 2013: Siti di intrattenimento e marchi web più importanti degli Stati Uniti

2 minuti di lettura | Marzo 2013

Visto il clamore che ogni anno circonda il recente festival South by Southwest (SXSW) di Austin, Texas, abbiamo deciso di dare un'occhiata più da vicino ai siti web di intrattenimento più visitati dai consumatori. Per gli appassionati di musica, iTunes è una delle principali destinazioni online per i brani, visto che quasi 45 milioni di consumatori hanno utilizzato il servizio online nel gennaio 2013. Gli appassionati di cinema che escono dalle proiezioni di film indie al SXSW hanno a disposizione una serie di siti di intrattenimento tra cui scegliere, tra cui IMDB, Netflix e i siti Omg! di Yahoo, che hanno attirato 25 milioni di visitatori a gennaio.

I 10 principali marchi web di intrattenimento per pubblico unico (totale USA)

Classifica Marchio Pubblico unico Tempo per persona (hh:mm:ss)
1 YouTube 124,073,000 1:57:28
2 iTunes 44,965,000 1:11:58
3 Siti web di intrattenimento digitale di Comcast 33,825,000 0:54:42
4 Siti web sportivi di Yahoo! 32,581,000 0:25:02
5 IMDb 29,783,000 0:17:49
6 Netflix 28,076,000 0:46:31
7 Rete digitale ESPN 27,366,000 1:02:05
8 Siti web 25,298,000 0:08:55
9 VEVO 25,204,000 0:07:54
10 FOXSports.com su MSN 24,385,000 0:09:59
Leggi come: Il sito web di YouTube ha registrato 124 milioni di visitatori unici negli Stati Uniti a gennaio 2013, che hanno trascorso in media 1 ora e 57 minuti per persona utilizzando il sito durante il mese.
Fonte: Nielsen

Il SXSW ha la reputazione di essere l'evento in cui molti siti tecnologici e sociali hanno fatto il loro ingresso, quindi abbiamo dato un'occhiata ad alcune delle star più recenti degli anni passati al SXSW per vedere come stanno andando oggi. Foursquare ha fatto il suo debutto al SXSW nel 2009 e ora attira quasi 10 milioni di utenti mensili con la sua applicazione per smartphone e altri 3 milioni sul Web. Twitter, il nonno di tutte le scoperte del SXSW, attira ogni mese più di 35 milioni di visitatori sul suo sito web e altri 27 milioni di utenti della sua applicazione mobile. Un traffico del genere fa di Twitter uno dei primi 25 marchi del Web e delle applicazioni mobili negli Stati Uniti. Nonostante la natura apparentemente illimitata del Web, a gennaio gli americani hanno visitato in media solo 96 domini unici per persona, e circa una dozzina di marchi rappresentano le destinazioni online più popolari. Nel gennaio 2013, Google è stato il primo marchio Web negli Stati Uniti con oltre 170 milioni di visitatori unici. Tra i primi 10 marchi del Web, i visitatori hanno trascorso il maggior tempo su Facebook, in media più di 6,5 ore.

I 10 principali marchi web per pubblico unico (totale USA)

Classifica Marchio Pubblico unico Tempo per persona (hh:mm:ss)
1 Google 170,629,000 2:05:30
2 Facebook 145,297,000 6:41:44
3 Yahoo! 135,100,000 2:32:52
4 YouTube 124,073,000 1:57:28
5 MSN/WindowsLive/Bing 123,133,000 1:15:40
6 Microsoft 86,986,000 0:47:26
7 Amazon 84,735,000 0:38:14
8 Rete multimediale AOL 83,826,000 2:09:36
9 Wikipedia 76,310,000 0:24:25
10 Chiedi alla rete 69,447,000 0:12:30
Leggi come: Google ha registrato 170 milioni di visitatori unici negli Stati Uniti a gennaio, che hanno trascorso in media 2 ore e 5 minuti per persona durante il mese di gennaio 2013.
Fonte: Nielsen

Utilizzo medio di Internet negli Stati Uniti a gennaio 2013

Metriche Totale
Sessioni/Visite per persona 62
Domini visitati per persona 96
Pagine web viste per persona 2417
Durata della visualizzazione di una pagina web 0:01:12
Tempo online per persona 29:10:34
Numero di persone che sono andate online 208,703,000
Numero di persone con accesso a Internet 276,778,307
Leggi come: Più di 209 milioni di americani sono stati attivi online nel mese di gennaio 2013.
Fonte: Nielsen

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda