Passa al contenuto
Il pubblico globale dei neri

Il pubblico globale di
Black

Dare forma al futuro dei media

La globalizzazione dell'America nera

L'America nera è complessa, ma le tendenze dell'immigrazione la renderanno ancora più complessa. Con l'aumento della diversità di questa popolazione, l'industria dei media dovrà concentrarsi sull'autenticità e su rappresentazioni accurate per mantenere alto il coinvolgimento di questo pubblico con i contenuti.

Secondo le proiezioni, la popolazione nera degli Stati Uniti passerà dall'attuale 15% al 18% entro il 2060.

Secondo le proiezioni, la popolazione nera degli Stati Uniti passerà dall'attuale 15% al 18% entro il 2060.

La popolazione statunitense di origine africana è cresciuta di 3 volte negli ultimi 20 anni

La popolazione statunitense di origine africana è cresciuta di 3 volte negli ultimi 20 anni

Due americani di colore su tre vogliono vedere una maggiore rappresentazione del loro gruppo identitario sullo schermo

Due americani di colore su tre vogliono vedere una maggiore rappresentazione del loro gruppo identitario sullo schermo

Fonti dei dati: Censimento degli Stati Uniti; Pew Research Center; Nielsen Black Diaspora Study, powered by Toluna

Questo rapporto mette in evidenza il significativo impegno dei neri d'America nei confronti dei media, nonché la prospettiva di questo pubblico diversificato sulla rappresentazione nei contenuti e nella pubblicità. Le sezioni principali includono:

Una famiglia che si rilassa sul divano e si gode i programmi televisivi con gli snack

Il pubblico di colore è un utente potente della TV

Gli adulti di colore trascorrono il 31,8% di tempo in più con la TV ogni settimana rispetto alla popolazione generale degli Stati Uniti.

Un'immagine del volto ritagliata per tre donne nere

Lo stato della rappresentazione in TV

La rappresentazione è un fattore chiave per il coinvolgimento dei media. I talenti neri in TV non sono mai stati così visibili, ma i numeri e la domanda del pubblico suggeriscono che c'è spazio per un numero ancora maggiore. Il nostro studio più recente ha rilevato che il 70% degli intervistati neri LGBTQ+ e il 66% degli uomini neri si sentono spesso mal rappresentati dai media.

Immagine teaser per Lontano da casa e Sorelle di sangue

I contenuti televisivi sono un affare globale

Anche se le dimensioni della rappresentazione e della diversità variano da un fornitore all'altro, il pubblico rimane coinvolto quando trova ciò che sta cercando. Il coinvolgimento con Blood Sisters e Far From Home, ad esempio, riflette l'investimento di Netflix in Nollywood.

Donna che mostra pubblicità all'amica sul telefono

Strategie di marca per la rilevanza e l'inclusione

Un coinvolgimento significativo richiede qualcosa di più della semplice comprensione del luogo di consumo dei contenuti. Le dimensioni della diversità sono importanti. Il nostro studio più recente ha rilevato che quasi il 36% del pubblico nero ritiene che i marchi ritraggano tutte le persone di colore allo stesso modo nella pubblicità.

uomini che si rilassano sul divano e guardano la TV

In fondo, i media sono un mezzo per connettersi. Più forte è la connessione, maggiore è il coinvolgimento.
Scaricate il rapporto The global Black audience: Shaping the future of media per capire come evolvere per coinvolgere meglio questo pubblico e come capitalizzarlo.