02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Mercati e finanze

Il turismo in Cina riceve una spinta olimpica

2 minuti di lettura | Settembre 2008

Si prevede un'impennata del turismo in Cina dopo i Giochi estivi di Pechino.

Secondo un'indagine su 16 mercati condotta da Nielsen dopo le cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi, i consumatori di tutto il mondo sono sempre più interessati a viaggiare in Cina continentale. 

Il 45% degli intervistati dopo la cerimonia di apertura ha dichiarato di avere intenzione di recarsi prima o poi nella Cina continentale. Dopo la Cerimonia di chiusura, la percentuale è salita al 51%. Per l'80% degli intervistati, che non avevano mai visitato la Cina continentale, si tratterebbe del primo viaggio nel Paese.

Nel frattempo, gli intervistati che hanno dichiarato di non essere interessati a visitare la Cina continentale sono scesi da un terzo, dopo la Cerimonia di apertura, a un quarto, dopo la Cerimonia di chiusura. 

L'interesse a visitare la Cina continentale è stato maggiore nei vicini Hong Kong (86%), Singapore (86%) e India (80%). Anche in Messico (72%), Taiwan (69%), Sudafrica (69%) e Corea del Sud (66%) una grande percentuale di intervistati ha espresso il desiderio di recarsi in Cina.

Le impressioni positive sulla Cina, generate dalla copertura televisiva delle Olimpiadi a livello mondiale, potrebbero spiegare l'aumento dell'interesse per i viaggi nel Paese, ha osservato Grace Pan, responsabile della ricerca sul tempo libero e sui viaggi di Nielsen Cina. 

"Secondo l'Organizzazione Mondiale del Turismo, la Cina sarà la più grande destinazione turistica del mondo entro il 2020, ricevendo 137 milioni di turisti stranieri nel 2020 e generando nel frattempo 100 milioni di turisti in uscita", ha dichiarato Pan. "Con le Olimpiadi di Pechino che generano un così forte interesse per la Cina, potrebbero raggiungere questi numeri prima del previsto".

Visualizza il comunicato stampa completo.

Leggete l'articolo del China Daily sui risultati di Nielsen.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda