Passa al contenuto
02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

Un passo oltre: Guardare oltre la finestra di 7 giorni per il pubblico commerciale

3 minuti di lettura | Dicembre 2016

Quando si tratta di guardare la TV, i consumatori si sintonizzano quando vogliono e come vogliono. Questo continuo cambiamento nel comportamento dei telespettatori significa che i network hanno bisogno di più dati e di un accesso più rapido ai dati per capire come le persone guardano i loro contenuti. Per aiutare gli acquirenti e i venditori di pubblicità televisiva a comprendere meglio la visione incrementale degli spot pubblicitari che si verifica dopo la data di messa in onda originale, Nielsen ha recentemente introdotto nuovi strumenti che consentono alle reti di monitorare, molto più rapidamente, come si sviluppa l'audience degli episodi nella prima settimana dopo la data di messa in onda originale.

Ora, per la prima volta, acquirenti e venditori di pubblicità televisiva dispongono di dati di ascolto completi per tutti i programmi e gli spot che i consumatori guardano dall'ottavo al trentacinquesimo giorno dopo la messa in onda originale.

Le recenti tendenze suggeriscono che gli spettatori stanno migrando verso una finestra di riproduzione prolungata per il consumo di contenuti televisivi, e il comportamento di visione dopo la prima settimana di una trasmissione lineare fornisce questa visione critica.

Per vedere come si comportano gli spot dopo i primi sette giorni di messa in onda, Nielsen ha esaminato cinque settimane di visione degli spot, utilizzando i dati della prima settimana della nuova stagione televisiva, e ha analizzato i dati della TV via cavo e della radio per programma.

Ascensore per la visione commerciale Varia in base al tipo di programma

Esaminando i dati relativi a 10 popolari programmi televisivi via cavo e via etere andati in onda durante la settimana analizzata, le trame dei programmi hanno determinato sia le somiglianze che le differenze negli ascolti commerciali, in particolare dopo il settimo giorno dalla messa in onda iniziale.

Nella fascia bassa, i nuovi dati disponibili mostrano un aumento di appena l'1,8% delle visualizzazioni tra l'ottavo e il trentacinquesimo giorno. Ma nella fascia alta, i giorni dall'ottavo al trentacinquesimo hanno portato a un aumento di oltre l'8% delle visualizzazioni commerciali.

Se si analizzano i dati relativi a una particolare fiction trasmessa, il 92% degli ascolti si è verificato nei primi sette giorni di messa in onda del programma. Il restante 8% si è verificato tra l'ottavo e il trentacinquesimo giorno. Un'ulteriore analisi ha mostrato che il 43,5% degli ascolti oltre il settimo giorno di messa in onda della fiction si è verificato tra il quindicesimo e il trentacinquesimo giorno. L'aumento complessivo degli ascolti commerciali oltre il settimo giorno è stato del 9%.

Per il reality via cavo 1 analizzato, abbiamo visto una storia leggermente diversa. Mentre la maggior parte delle visualizzazioni di questo show si è verificata entro sette giorni dalla messa in onda, il 4,9% delle visualizzazioni è avvenuto tra l'ottavo e il trentacinquesimo giorno. A causa della natura di questo show, l'82,7% delle visualizzazioni di playback è avvenuto tra l'ottavo e il quattordicesimo giorno. Questo show ha registrato un aumento del 5% negli ascolti commerciali C35 rispetto al 9% della fiction analizzata. Ciò dimostra che per questo specifico reality, le persone volevano guardare lo spettacolo in diretta piuttosto che in un momento successivo.

Il grafico seguente analizza la distribuzione degli ascolti commerciali nell'arco di 35 giorni. Ripartisce la percentuale di spettatori in diretta tra i sette giorni di programmazione e tra l'ottavo e il trentacinquesimo giorno.

Il grafico che segue fornisce un'ulteriore visione, mostrando come si distribuiscono le visualizzazioni commerciali tra i giorni 8 e 35.

Sebbene la maggior parte degli ascolti dei programmi e degli spot pubblicitari si verifichi nei primi sette giorni di messa in onda, per molti programmi si registrano quantità significative di ascolti commerciali incrementali oltre il settimo giorno. Grazie a questi nuovi dati, gli acquirenti e i venditori hanno una visione molto più chiara dell'intero pubblico televisivo degli spot pubblicitari.

Continua a sfogliare approfondimenti simili