Centro notizie > Azienda

I dipendenti Nielsen condividono idee innovative attraverso la 2022 Data for Good® Idea Challenge 

3 minuti di lettura | Febbraio 2023

In Nielsen, tutti i dipendenti sono incoraggiati a partecipare al volontariato basato sulle competenze attraverso il nostro programma Data for Good®. Questi progetti e iniziative condividono dati, soluzioni e talenti Nielsen pro bono con organizzazioni non profit per avere un impatto positivo, soprattutto per aumentare la rappresentanza e incoraggiare l'inclusione. I progetti Data for Good sono fondamentali anche per far progredire l'obiettivo di Nielsen per il 2024 di contribuire con 30 milioni di dollari di valore totale in natura per donazioni di dati pro bono, relazioni pubbliche e altri tipi di supporto a organizzazioni e argomenti che stanno dando vita a un futuro mediatico migliore per tutte le persone. 

Lo scorso autunno, il team Corporate Citizenship dell'azienda ha chiesto a tutti i dipendenti di condividere le loro idee su come i nostri dati e le nostre intuizioni possano contribuire a risolvere alcune delle sfide più urgenti che il settore dei media sta attualmente affrontando. La 2022 Data for Good Idea Challenge ha dato l'opportunità a decine di dipendenti Nielsen di tutto il mondo di condividere le loro idee su come i dati, le soluzioni e i talenti Nielsen possano contribuire in modo creativo a un futuro mediatico più inclusivo, che funzioni e rappresenti tutte le persone.

I nostri dipendenti sono stati sicuramente all'altezza della sfida! Le idee, presentate da team di 10 Paesi, hanno esplorato come misurare la diversità del pubblico e degli influencer, come valutare la credibilità delle fonti di notizie, come tenere conto dell'influenza dei media sulla salute mentale e molto altro ancora.  

L'Idea Challenge è culminata con la presentazione delle idee da parte dei sei team finalisti in un evento dal vivo a una giuria di leader senior. Le idee vincenti sono state:

  • Il progetto "The Nielsen Climate Content Rating" propone un rapporto e una metrica sui contenuti scientifici dei servizi meteorologici estremi. L'idea è stata presentata da Jocelyn Azada, Director, Business Diversity, ESG, and Risk; Dana Siler, QA Engineer, Product Leadership; e Emily Baker, Data Scientist, Local TV Panels.
  • "Non-Binary Genders in Survey-Based Products and Models" propone un quadro di riferimento per la raccolta, l'utilizzo e la rendicontazione dei generi non binari nei sondaggi. L'idea è stata presentata da Bert de Bruijn, Lead Data Scientist, Campaign Analytics. 
  • "Making Mental Health a Media KPI" propone una nuova metrica per rendere la salute mentale un KPI standard per i media. L'idea è stata presentata da Maria Daniela Isea, Client Services Manager Measurement; Cory Weeks, Director of International Expansion, TVTY; e Maira Barcellos, Country Leader Measurement Spain and Portugal. 

"Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorare il futuro dei media per tutte le persone", ha dichiarato Christine Pierce, Chief Data Officer e uno degli sponsor esecutivi del gruppo di risorse Cares Business, che ha svolto il ruolo di giudice per la sfida. "Il Data for Good Idea Challenge è stata un'opportunità entusiasmante per ascoltare idee creative provenienti da tutta l'azienda. È stato davvero stimolante!".  

Per maggiori informazioni sul nostro impegno a favore della comunità, visitate la nostra pagina Responsabilità e sostenibilità e il nostro rapporto ESG 2022