Centro Notizie > Prestazioni di marketing

L'ultimo rapporto Nielsen Ad Intel insurance mostra un aumento del 6% della spesa pubblicitaria nel settore.

3 minuti di lettura | Giugno 2024
    • 446 milioni di dollari di spesa pubblicitaria nel settore assicurativo negli ultimi 12 mesi
    • La spesa pubblicitaria per le assicurazioni di viaggio è aumentata di ben il 120% su base annua
    • Il settore delle assicurazioni sanitarie è in testa con una spesa pubblicitaria di 122,3 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi
    • YOUi è in cima alla spesa pubblicitaria degli assicuratori

    Sydney - 6 giugno 2024 - Nielsen ha pubblicato oggi il suo ultimo rapporto sulla spesa pubblicitaria nel settore assicurativo australiano. 

    I risultati rivelano un aumento significativo degli investimenti pubblicitari, evidenziando la crescente necessità del settore di catturare l'attenzione dei consumatori in un mercato sempre più competitivo.

    Secondo il rapporto, tra maggio 2023 e aprile 2024, il settore assicurativo australiano ha investito più di 446 milioni di dollari in pubblicità, con un aumento del 6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

    Questa crescita è dovuta al fatto che gli inserzionisti danno sempre più importanza alla pubblicità per migliorare la presenza del loro marchio, aumentare il coinvolgimento dei clienti e incrementare la quota di mercato.

    Sebbene il mix di mezzi di comunicazione sia vario, la metro TV ha dominato, con il 42% della spesa pubblicitaria del settore. Seguono la general display (20%), i social media e l'outdoor (10% ciascuno), la radio (7%) e il cinema e la stampa per il resto.

    Il rapporto ha anche evidenziato le principali categorie assicurative per spesa pubblicitaria, con l'assicurazione sanitaria in testa al settore con 122,3 milioni di dollari - un aumento del 6% rispetto all'anno precedente.

    Seguono le Assicurazioni aziendali con una spesa di 90,1 milioni di dollari, con un aumento del 4%. 

    L'assicurazione automobilistica si è piazzata al terzo posto, con 76,8 milioni di dollari - un altro aumento del 6% rispetto all'anno precedente.

    Pur non rientrando tra i primi tre, l'Assicurazione viaggi ha registrato la crescita più drammatica, con un aumento del 120% rispetto all'anno precedente, passando da 4,17 milioni di dollari nel 2023 a 9,18 milioni di dollari nel 2024.

    Il rapporto ha anche rivelato quali sono i marchi che spendono di più in pubblicità nella categoria. Negli ultimi 12 mesi Youi è stata in cima alla lista, seguita da Auto & General Holdings, AAMI, Medibank Private e NRMA.

    Rose Lopreiato, Commercial Lead di Nielsen Ad Intel per l'Australia, ha dichiarato: "Una serie di recenti catastrofi naturali, unita alla riaccesa passione degli australiani per i viaggi, dopo Covid, ha spinto le compagnie assicurative a contendersi più intensamente la portata dei consumatori". Questi dati riaffermano il potere globale della pubblicità come metodo più efficace ed economico per coinvolgere il pubblico di riferimento".

    Informazioni su Nielsen

    Nielsen plasma i media e i contenuti del mondo come leader globale nella misurazione dell'audience, nei dati e nelle analisi. Grazie alla nostra conoscenza delle persone e dei loro comportamenti su tutti i canali e le piattaforme, mettiamo a disposizione dei nostri clienti informazioni indipendenti e attuabili, in modo che possano connettersi e coinvolgere il loro pubblico, ora e in futuro. Nielsen opera in tutto il mondo in oltre 55 Paesi. 

    Per saperne di più visitate il sito www.nielsen.com e collegatevi con noi sui social media (Twitter, LinkedIn, Facebook e Instagram). 

    Contatto con i media

    Dan Chapman
    dan.chapman@nielsen.com
    040408846

    Contatto commerciale

    Rosa Lopreiato
    rose.lopreiato@nielsen.com