Centro notizie > Eventi

Il sesto rapporto sui consumatori asiatici-americani è stato presentato alla Conferenza sulle comunicazioni visive per i contenuti creativi

2 minuti di lettura | Giugno 2018

In occasione del Mese del Patrimonio dell'Asia e del Pacifico (APAHM), abbiamo recentemente pubblicato il nostro sesto rapporto sui consumatori asiatico-americani, Gli asiatici americani: Vite digitali e influenza crescente. Il rapporto è il primo della Diverse Intelligence Series (DIS) di quest'anno.

Abbiamo pubblicato il rapporto in occasione della Visual Communications Conference for Creative Content (C3) a Los Angeles. Si è trattato di un'occasione importante per confrontarsi con la comunità asiatico-americana sulle intuizioni contenute nel rapporto di quest'anno. Visual Communications è un'associazione senza scopo di lucro la cui missione è sviluppare e sostenere le voci dei registi e degli artisti dei media asiatici, americani e delle isole del Pacifico che danno forza alle comunità e sfidano le prospettive.

Mariko Carpenter, VP, Strategic Community Alliances, Nielsen, ha dato il via alla conferenza con una presentazione sul palco dei dati chiave del rapporto. Dato che il rapporto di quest'anno è incentrato sulle abitudini digitali degli asiatici americani, la presentazione di Mariko è stata molto apprezzata dai partecipanti, tra cui i principali leader delle industrie cinematografiche, televisive, via cavo e digitali.

"Le abitudini di consumo digitale degli asiatici americani rappresentano il futuro di ciò che i marketer possono aspettarsi nel mercato generale", ha dichiarato Mariko.", ha dichiarato Mariko. "Questo è particolarmente vero se si guarda a come gli asiatici americani consumano i contenuti via internet e a cosa acquistano online".

Una tendenza chiave che abbiamo rilevato nel rapporto di quest'anno è la crescita degli influencer asiatici-americani in televisione, al cinema e sulle piattaforme digitali. Le tendenze evidenziate nel rapporto si sono manifestate durante la conferenza, quando Visual Communications ha ospitato una tavola rotonda sul film di prossima uscita "Crazy Rich Asians", che presenta un cast interamente di origine asiatica. La crescita dei contenuti asiatici, sia sulle piattaforme tradizionali (televisione e cinema) che su quelle emergenti (social media), dimostra che le reti, i marchi e gli inserzionisti hanno riconosciuto la crescita del potere dei consumatori asiatici-americani, che abbiamo evidenziato negli ultimi sei anni nei nostri rapporti DIS.

Altri panel della conferenza C3 hanno discusso della rappresentazione degli asiatici-americani dietro e davanti alla macchina da presa e della necessità di una maggiore rappresentazione degli asiatici-americani nel cinema e nella televisione. Gli approfondimenti del rapporto che si allineavano a ciascun panel sono stati evidenziati in tutto il programma della conferenza, in modo che i nostri dati rimanessero in primo piano per i partecipanti. Questi approfondimenti hanno contribuito a sostenere la crescita delle storie e dei punti di contatto culturali degli asiatici-americani e ad informare il business case per una maggiore rappresentazione degli asiatici-americani nella cultura popolare.

"Stiamo assistendo a un grande slancio nella nostra comunità, con una crescita significativa dell'influenza asiatico-americana sul mainstream. Il continuo successo e la crescita della conferenza C3 di Visual Communications e dei nostri rapporti sui consumatori asiatici-americani DIS rappresentano questo slancio", ha aggiunto Mariko dopo la conferenza. "Gli asiatici americani stanno conquistando i riflettori come influencer digitali, food blogger e celebrità con fan diversi. I marchi e gli operatori di marketing che desiderano promuovere la crescita dovranno concentrarsi sulla comprensione di questo potente segmento di consumatori".

Il team Nielsen alla Conferenza sulle comunicazioni visive
Da sinistra: Francis Cullado, Direttore esecutivo, Comunicazioni visive; Mariko Carpenter, VP, Alleanze strategiche con la comunità, Nielsen; Andrew McCaskill, SVP, Comunicazioni globali e marketing multiculturale, Nielsen; e Clayton Yeung, Direttore, Coinvolgimenti della comunità, Nielsen.