Passa al contenuto
02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

I brand stanno monitorando gli hashtag per trovare un pubblico impegnato

3 minuti di lettura | Giugno 2022

Negli ultimi anni le piattaforme di social media hanno registrato una crescita impressionante degli utenti e del coinvolgimento, e molti marchi stanno spendendo molto sui social, rivolgendosi agli influencer per creare connessioni più personali (e redditizie) con i consumatori. In effetti, i marketer globali affermano di voler aumentare la spesa sui social media del 53% nel prossimo anno, più di qualsiasi altro canale.

Sebbene gli influencer dei social media stiano coinvolgendo il pubblico su tutte le piattaforme, la loro presenza ha guadagnato terreno in tempi relativamente brevi sul nuovo arrivato TikTok. Secondo Nielsen InfluenceScope, che misura gli influencer dei social media, la piattaforma di condivisione video ha superato il veterano dei social media Instagram in popolarità per quanto riguarda la rappresentanza di influencer Micro (10K-50K follower), Mid (50K-100K), Macro (100K-1M) e Mega (>1M). 


Inoltre, dato lo spostamento verso video più brevi e formati verticali, gli influencer di TikTok hanno un tasso di coinvolgimento invidiabile: Il 10,25% dei creatori della piattaforma ha un tasso di coinvolgimento superiore al 20%, rispetto al 6,15% di Instagram e al 3% di YouTube.

Tutto questo coinvolgimento può significare grandi opportunità per i marchi che scelgono l'influencer giusto. Secondo i dati relativi alle norme del Q1 2022 della ricerca Brand Impact di Nielsen, le pubblicità degli influencer negli Stati Uniti hanno determinato un aumento di nove punti sia dell'affinità con il marchio sia dell'intenzione di acquisto rispetto ai consumatori che non hanno visto le pubblicità degli influencer. Per trovare il pubblico perfetto per i loro annunci di influencer, i marketer stanno monitorando gli hashtag.

L'hashtag #BookTok, ad esempio, è uno dei più popolari su TikTok, con 59 miliardi di visualizzazioni. BookTok offre una varietà di contenuti per lettori e scrittori, ma i suoi video più popolari e influenti sono le recensioni di libri. Il popolare recensore di BookTok @thecalvinbooks, ad esempio, ha oltre 500.000 follower e un tasso di coinvolgimento del 10%, tre volte superiore alla media degli influencer con una base di follower simile su TikTok. 


I lettori si affollano su BookTok per ricevere raccomandazioni dai loro influencer preferiti, che possono avere un grande impatto sulle vendite di libri per i marchi che si rivolgono ai loro seguaci altamente coinvolti e più giovani. Il pubblico di BookTok è composto per la maggior parte dalla Gen Z, con quasi due terzi (65%) del pubblico di età compresa tra i 18 e i 24 anni. 

E quando si tratta di massimizzare l'impatto degli influencer, l'età non è solo un numero per questi giovani lettori. Trovare un influencer che si rivolga al pubblico della Gen Z è fondamentale per i marchi che vogliono avere interazioni significative.

Ad aprile, Disney ha collaborato con i creatori di TikTok per promuovere "Bravely", il sequel scritto del suo film di successo Brave. Per coinvolgere il suo pubblico target di lettori Gen Z, Disney ha collaborato con influencer che si rivolgono ai lettori più giovani. Melissa Becraft, ad esempio, ha un numero di follower superiore a 1,1 milioni, il che la rende uno dei creatori più influenti della campagna. Il suo video di promozione del romanzo ha ottenuto circa 18.000 visualizzazioni e più di 1.5.000 interazioni, con il 55% delle visualizzazioni che hanno raggiunto il pubblico della Gen Z. 


Con l'abbondanza di influencer che affollano il panorama dei social media, può essere difficile per i marketer collegare il loro marchio con una personalità che risuoni con il loro pubblico specifico. Tuttavia, combinando i dati della piattaforma, gli insight degli influencer e il comportamento del pubblico, i marketer possono adottare un approccio alle loro strategie di influencer marketing basato sui dati, in grado di aumentare il coinvolgimento e il ROI. 

Per ulteriori approfondimenti, scaricare Costruire connessioni migliori: Utilizzare gli influencer per far crescere il vostro marchio