Centro Notizie > Diversità

Nielsen si aggiudica il primo posto nella lista dei "50 in prima linea" alla conferenza MBA sulla diversità

3 minuti di lettura | Ottobre 2018

Nielsen è stata recentemente nominata Top Company for Women and Diverse Managers nella lista Diversity MBA 50 Out Front alla conferenza annuale dell'organizzazione. In qualità di azienda top di Diversity MBA, Angela Talton, Chief Diversity Officer di Nielsen, ha tenuto il discorso di apertura del gala di premiazione. Durante l'evento sono state premiate anche Kelly Abcarian, SVP, Product Leadership, e Natasha Miller Williams, VP, Talent Engagement and Development, che sono state nominate nella lista Diversity MBA Top 100 Under 50 Emerging and Executive Leaders.

Dopo aver ricevuto il riconoscimento da Pam McElvane, CEO di Diversity MBA, Angela ha guidato i partecipanti attraverso il percorso decennale di Nielsen nel campo della diversità e dell'inclusione, identificando le tappe fondamentali lungo il percorso in cui abbiamo celebrato, sostenuto e investito nella diversità. Angela ha evidenziato la creazione del Rete di leadership diversificataun mini-MBA interno della durata di 15 mesi per talenti diversificati ad alte prestazioni, che ha diplomato la quarta classe nel 2018; il nostro Ispanico e Nero Forum dei dipendenti, che hanno riunito collettivamente quasi 500 dipendenti Nielsen diversi per lo sviluppo della leadership; e la creazione del nostro Consiglio consultivo esterno, composto da esperti di business e leader della comunità che ci aiutano a migliorare continuamente la nostra misurazione e il nostro approccio alle comunità diverse.

"Siamo grati di essere stati premiati come Top Company for Women and Diverse Managers", ha dichiarato Angela. "Allo stesso tempo, ci sentiamo entusiasti di portare avanti il nostro percorso di diversità e inclusione e siamo entusiasti di avere Diversity MBA, e la loro rete estesa di alleati aziendali, per contribuire a uno sforzo più ampio per guidare ambienti di lavoro diversificati e inclusivi in tutti gli Stati Uniti - e nel mondo".

Natasha e Kelly sono intervenute anche durante il programma della conferenza. Kelly ha partecipato a una tavola rotonda su come la crescita dell'e-commerce come piattaforma d'acquisto preferita dai consumatori diversi stia ridisegnando il settore della vendita al dettaglio. Natasha ha partecipato a una conversazione sullo sviluppo delle capacità di coltivare un ambiente di lavoro inclusivo da una posizione di leadership. La presenza di Kelly e Natasha a queste sessioni pone Nielsen in prima linea nei dialoghi sulla diversità che informeranno le migliori pratiche di diversità e inclusione nelle aziende di tutto il mondo.

Da sinistra: Natasha Miller Williams, Angela Talton e Kelly Abcarian

Oltre a essere stata nominata Top Company for Women and Diverse Managers, Nielsen è stata inserita in diversi elenchi speciali da Diversity MBA:

  • Assunzioni: Premiate le aziende che hanno una comprovata esperienza nell'attrarre donne e talenti diversi;
  • Pianificazione della successione: Riconosce le aziende che fanno progredire intenzionalmente le carriere di collaboratori diversi,
  • Inclusione e fidelizzazione sul posto di lavoro: Celebra le aziende che si impegnano a trattenere talenti diversi promuovendo strategie di coinvolgimento culturalmente inclusive.
  • Responsabilità: Riservato alle aziende i cui dirigenti hanno l'esplicita responsabilità di essere anche leader della diversità e dell'inclusione.
  • Diversità dei consigli di amministrazione: Include le società con consigli di amministrazione composti in media dal 55% di donne e persone di colore.

La nostra inclusione in questi elenchi è un segno che la nostra strategia a cinque punte di infondere la diversità e l'inclusione in tutto ciò che facciamo ha avuto un impatto a tutti i livelli della nostra azienda, aumentando la nostra capacità di reclutare, trattenere e far progredire i nostri talenti diversi. Tuttavia, come ha osservato Angela nel suo discorso programmatico, "ora il duro lavoro inizia di nuovo. Noi, in qualità di leader di Diversità e Inclusione, dobbiamo capire come sostenere i progressi compiuti e lo slancio generato. E così, la storia continua".

Il nostro posizionamento al n. 1 della lista 50 Out Front 2018 segue sei anni consecutivi di apparizioni nella lista e tre anni consecutivi nella top 10. Per saperne di più sul Diversity MBA e sulla lista dei 50 Out Front del 2018.

Per saperne di più, potete leggere il numero della rivista Diversity MBA, con una storia di copertina di Nielsen, che sarà in edicola a fine ottobre.