Passa al contenuto
Centro Notizie > Diversità

David Kenny rinnova il LEAD Network CEO Pledge per aumentare la presenza femminile nella leadership di Nielsen

3 minuti di lettura | Marzo 2022
Partecipanti alla conferenza Women in Nielsen (WIN)

In occasione della Giornata internazionale della donna di quest'anno, il CEO di Nielsen David Kenny ha rinnovato l'impegno della nostra azienda nei confronti del CEO Pledge della rete LEAD (Leading Executives Advancing Diversity) per raggiungere il 46% di donne nei ruoli dirigenziali entro il 2024. 

"Ogni decisione che prendiamo per sviluppare grandi prodotti, far crescere la nostra azienda e le nostre persone richiede la presenza di voci diverse", ha dichiarato Kenny. "Sono orgogliosa di aver aumentato la rappresentanza femminile nella leadership rispetto al nostro impegno iniziale, ma non possiamo fermarci: dobbiamo continuare a lavorare per garantire che le donne sentano di poter fare carriera in Nielsen".

Nielsen si concentra sull'attrazione dei migliori talenti femminili e sulla garanzia che le nostre dipendenti abbiano opportunità di crescita. Alcuni dei nostri programmi includono:

  • La conferenza globale WIN Rising Leaders, introdotta nel 2021 e condotta dal nostro Women in Nielsen Business Resource Group (BRG)
  • Un nuovo programma di sviluppo della leadership per 30 donne ad alto rendimento e a metà carriera 
  • Programmi di coaching e mentoring attraverso Women in Nielsen e altre BRG
  • Incoraggiare gli alleati maschi ad aiutare le donne nei loro team a sviluppare nuove competenze e ad aprire nuove opportunità di crescita.
  • Iniziative continue di revisione dei compensi e delle promozioni per garantire l'equità con il mercato locale e con competenze e livelli simili all'interno di Nielsen.
  • Investire nei nostri talenti femminili senior per inserirli e aumentare la diversità nei consigli di amministrazione delle aziende.
Seminario di formazione Women in Nielsen (WIN)

Laurie Lovett, Chief People Officer di Nielsen, ha dichiarato: "Sono orgogliosa del nostro rinnovato impegno con la rete LEAD, che si allinea ai valori di inclusione, coraggio e crescita della nostra azienda. Continuando a impegnarci per aumentare la rappresentanza femminile a tutti i livelli dell'azienda, mettiamo i nostri team e le nostre persone in condizione di raggiungere il loro pieno potenziale".

Con le recenti sfide legate al lavoro durante la COVID-19, Nielsen sta fornendo un ulteriore supporto alle donne dipendenti, che spesso sono le principali assistenti a casa. Il nostro programma di lavoro SMART prevede che i manager siano in grado di accogliere i membri del team che spesso hanno dovuto affrontare cambiamenti imprevisti a causa della pandemia. Offriamo anche un congedo parentale esteso: 12 settimane per i nuovi genitori e altre otto settimane per le madri che hanno partorito.

Per quattro anni consecutivi Nielsen è stata riconosciuta nell'indice di parità di genere di Bloomberg. Proprio la settimana scorsa, la nostra azienda è stata nominata da Equileap la quinta azienda a livello globale - e la prima negli Stati Uniti - per la parità di genere. Anche se abbiamo fatto dei progressi come azienda, il lavoro continua per poter continuare a #BreaktheBias.