02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Prestazioni di marketing

L'"Effetto Cowboy Carter" - Aumentare il coinvolgimento dei giovani ascoltatori neri con la musica country

3 minuti di lettura | Giugno 2024

Mentre alcuni stanno ancora discutendo su come definire la musica country, altri, come Urban One's 93Q di Houston, hanno accolto il momento culturale innescato dall'ultima uscita di Beyoncé e, in tutto il panorama audio, anche gli ascoltatori.

Il giorno dell'uscita di Cowboy Carter, il network di video musicali Vevo ha registrato un aumento del 38% delle visualizzazioni di video di musica country a livello globale. 

Dal banjo di Rhiannon Giddenn all'EP pionieristico di Linda Martell, secondo Spotify ogni artista country presente nell'album ha registrato un aumento di ascoltatori per la prima volta o per il catalogo.

Il coinvolgimento nell'audio digitale con la musica country si è tradotto anche nella radiodiffusione, con le misurazioni Nielsen che mostrano un aumento del 40% della quota di pubblico per il formato Country tra i neri di età compresa tra i 18 e i 34 anni. 1 Il picco si è verificato in tutti i mercati chiave nel marzo 2024 rispetto al marzo dello scorso anno ed è proseguito in aprile con un aumento del +12% rispetto al 2023. 

Considerando il primo trimestre del 2024, la radio country ha rappresentato il 9% di tutti gli ascolti in streaming di stazioni AM/FM tra i neri nella fascia d'età 18-34 anni, una percentuale 6 volte superiore a quella degli adulti che hanno ascoltato stazioni country in generale. Lo streaming delle stazioni country da parte dei neri tra i 18 e i 34 anni è stato secondo solo ai formati R&B e Hip-hop.2 Questo impegno ribadisce altre ricerche di Nielsen sul legame tra i contenuti audio e le comunità afroamericane. 

In generale, il pubblico nero trascorre in media più di nove ore alla settimana in radio, con una portata media mensile dell'86% tra i giovani neri di età compresa tra i 18 e i 34 anni. Il recente rapporto di Nielsen, The global Black audience: Shaping the future of media, ha rilevato che i neri tra i 18 e i 34 anni negli Stati Uniti hanno quasi il 20% di probabilità in più rispetto alla popolazione generale di scoprire nuova musica ascoltando la radio tradizionale. Con l'attenzione e il coinvolgimento degli artisti neri nell'ambito della musica country, l'aumento dell'impegno di questa fascia demografica nei confronti di queste stazioni radio ha senso. 

Mentre i riflettori continuano a brillare sulle radici afroamericane della musica country e sul talento delle voci attuali, ci sono alcuni elementi chiave da tenere a mente.

  • La misurazione è fondamentale per informare le nostre strategie con dati e non con nozioni preconcette. 
  • Ci sono ancora molte tendenze e tradizioni afroamericane che non vengono raccontate, come l'eredità dei contributi a formati come il country, tra gli altri. La rappresentazione è importante e quando queste storie vengono messe al centro, il pubblico si presenta. 
  • Ripensate a come e dove pensate di entrare in contatto con la variegata popolazione nera americana. Con una media di oltre 81 ore alla settimana trascorse sui media, i marchi hanno una moltitudine di opportunità per entrare in contatto con i consumatori neri in modi innovativi e autentici.

Note

1NielsenAudio PPM Black DST Mercati Mo-Su 6A-12A

2NielsenAudio PPM Cross-Market AQH Share. Lun-Dom 6a-Mezzogiorno

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda