INSIGHTS

Nielsen misura la Social TV: 2,6 milioni di tweet sui programmi TV a settembre
Notizie

Nielsen misura la Social TV: 2,6 milioni di tweet sui programmi TV a settembre

Sono sempre di più gli italiani che usano i social network davanti alla TV. E’ il fenomeno del “second screen”: 2,6 milioni sono i tweet postati sui programmi televisivi a settembre. Circa 240 mila persone (unique author) hanno twittato almeno una volta su quello che stavano guardando in TV: questi tweet hanno generato complessivamente oltre 128 milioni di impression (numero complessivo delle volte in cui i tweet su un programma sono stati visti) e un’audience media di 225 mila persone al giorno.

La misurazione della Social TV sarà oggetto di dibattito mercoledì 22 ottobre al Magna Pars di via Tortona 15 a Milano. Tra i numerosi ospiti: Andrew Somosi, presidente di Nielsen Social, e Fred Graver, creative lead per Twitter TV. La partecipazione è gratuita previa registrazione.

Per quanto riguarda i generi, dal punto di vista della Social TV Audience (ovvero l’audience generata dai tweet relativi al programma) reality, talent show e talk show quando sono coinvolti ospiti di grande rilevanza raccolgono ottimi risultati, ma sono gli eventi sportivi a generare i numeri più alti sia in termini di numero di tweet che di audience generata dagli stessi. Nel grafico qui sotto notiamo i picchi legati alla vittoria di Valentino Rossi nel GP di Misano e la partita tra Juve e Roma


Sono questi i primi dati italiani di Nielsen Twitter TV Ratings, il primo strumento di misurazione delle attività totali (tweet, unique author) e della reach (impression e unique audience) relative ai tweet sui programmi TV.

Proprio la possibilità di misurare il numero di persone esposte ai tweet che parlano dei programmi è la grande innovazione che Nielsen porta sul mercato. Il numero di autori, ovvero di persone che postano dei messaggi, può essere considerata solo la punta dell’iceberg. Ci sono centinaia di migliaia di persone che ogni giorno leggono e condividono questi messaggi. Una grande opportunità per editori e aziende che possono interagire e dialogare a loro volta con questa “nuova” audience.

Di fronte a un modo di guardare la televisione molto diverso da quello di pochi anni fa, Nielsen offre alle aziende uno strumento innovativo, capace di supportare i broadcaster nel valutare il coinvolgimento dei propri telespettatori e aiutare inserzionisti e agenzie a massimizzare il ritorno dei propri investimenti in comunicazione attraverso la risonanza dei social network.

Tutto ciò grazie anche alla Brand Affinity, ovvero la possibilità di misurare la sovrapposizione tra chi twitta sui programmi televisivi e chi lo fa sulle brand per aiutare le aziende a sfruttare le opportunità di engagement con i consumatori. La Brand Affinity, che sarà introdotta in Italia nelle prossime settimane, è già attiva in Usa e i suoi numeri stanno dimostrando quanto sia sostanziale l’affinità tra programmi TV e brand, e quanto tutto questo rappresenti una grande opportunità per le aziende di dialogare con lo spettatore.

Di seguito la classifica dei 10 programmi non sportivi di prima e seconda serata che hanno generato l’audience più ampia su Twitter nella settimana dal 6 al 12 ottobre: in testa c’è X-Factor su SkyUno del 9 ottobre, con 131.700 unique audience, 60 mila tweet, 13.300 unique author e 3.397.000 impressions.


Ogni settimana Nielsen elaborerà una classifica dei 5 programmi di prima e seconda serata che hanno generato l’audience più ampia su Twitter durante la settimana precedente, da cui sono esclusi gli eventi sportivi e le repliche. La Top5 sarà pubblicata sul profilo Twitter di Nielsen Social Italy (@NielsenSocialIT).