Passa al contenuto
Approfondimenti >

I videogiochi Madden portano il marketing nel 21° secolo

3 minuti di lettura | Novembre 2008

Con 70 milioni di copie vendute - e non solo - dalla sua uscita nel 1988, "Madden NFL Football" è il videogioco sportivo più popolare di tutti i tempi.

Cosa sta determinando il successo sfrenato del prodotto di punta di EA Sports? 

Matt Foran di Nielsen Sports, scrive nel numero di novembre della newsletter online "Consumer Insight " di Nielsen, una visione di marketing che combina una profonda comprensione della base dei fan del gioco con una strategia innovativa a "tre schermi" che sfrutta la TV, l'online e i dispositivi di telefonia mobile per il gioco.

Grazie a siti web come Xbox Live, i giocatori di "Madden" possono giocare online con amici e fan anonimi in tutto il Paese, rendendo il gioco un'esperienza comune, osserva Foran.

"Madden" è anche uno dei dieci giochi mobili più scaricati: 142.000 utenti di telefonia mobile hanno scaricato il gioco nel luglio 2008, pagando in media 4,34 dollari, secondo l'ultimo Mobile Games Report di Nielsen. 

Non sorprende che la versione mobile di "Madden NFL 2008" abbia una forte componente maschile. Nel secondo trimestre del 2008, il 78% dei downloader del gioco erano uomini. Tuttavia, nota Foran, il gioco è anche più di mezza età rispetto alla popolazione complessiva dei videogiochi mobili: Il 44% dei downloader di "Madden NFL '08" aveva un'età compresa tra i 45 e i 64 anni. In confronto, solo il 21% del pubblico complessivo dei giochi mobili rientra in questa fascia d'età.

E poiché i videogiocatori sono fan sfegatati del football (secondo Nielsen, nel 2008 le partite della NFL hanno ottenuto il 44% di ascolti televisivi in più tra le famiglie che possedevano una console per videogiochi rispetto a quelle che non ne possedevano una), EA Sports ha esteso la serie "Madden" alla televisione. 

L'azienda ha collaborato con ESPN per creare "Madden Nation", un reality show simile a "Survivor" che va in onda su ESPN2, osserva Foran. Lo show, che attira una media di 300.000 spettatori ogni settimana, ha ideato modi innovativi per integrare promozioni incrociate di squadre NFL e abbigliamento sportivo.

"Madden" ha trovato successo anche in altri programmi di ESPN, come "Sunday Countdown" e "Monday Night Countdown", osserva Foran. I programmi presentano regolarmente i segmenti "EA Sports Virtual Playbook", in cui gli analisti di ESPN schematizzano gli schemi utilizzando il videogioco "Madden" con una grafica super imposta. 

Il risultato per i marketer?

Seguite l'esempio del team di marketing di "Madden": una forte presenza su più piattaforme mediatiche e l'impegno per l'autenticità sono essenziali per raggiungere i consumatori del 21° secolo, che sono sempre più responsabilizzati.

Leggi l'articolo completo.

Visualizza l'ultimo numero di "Consumer Insight".