02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Pubblico

Lo stato dei consumatori afroamericani

1 minuto di lettura | Settembre 2011

Quando le imprese cercano opportunità per far crescere le loro aziende e guadagnare quote di mercato, è fondamentale che comprendano le richieste nuove ed emergenti dei consumatori, in particolare dei segmenti in crescita, ovunque operino. Con l'evoluzione della popolazione degli Stati Uniti verso una maggiore diversità etnica, la complessità di questo sforzo è aumentata. Per contribuire a colmare il divario e fornire indicazioni su come rispondere alle esigenze di una base sempre più eterogenea, Nielsen - insieme alla National Newspaper Publishers Association (NNPA) - ha sviluppato questo rapporto per illustrare meglio le qualità della comunità afroamericana, le opportunità commerciali esistenti e i metodi migliori per un collegamento produttivo tra le aziende e questa comunità.

La popolazione afroamericana è oggi il più grande gruppo di minoranza razziale in America, con una popolazione di quasi 43 milioni di persone. Il tasso di crescita di questo segmento di mercato continua a essere superiore a quello della popolazione complessiva e sta registrando continui miglioramenti in termini di istruzione e reddito. Si prevede che il potere d'acquisto collettivo della popolazione afroamericana raggiungerà 1.100 miliardi di dollari entro il 2015. Collettivamente, il gruppo supera l'indice in diverse categorie chiave (visione della televisione, uso del telefono cellulare e viaggi nei negozi di alimentari) ed esercita una grande influenza sulla cultura popolare e sulle tendenze, indicando le industrie ad alta crescita del futuro. Le tre aree su cui si concentra il presente rapporto comprendono un'analisi delle caratteristiche demografiche, un'indagine sui programmi e sui mezzi di comunicazione preferiti dal gruppo e un'analisi del comportamento d'acquisto complessivo dei beni di consumo confezionati.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili