Centro notizie >

I siti di notizie attirano 13,4 milioni di australiani nelle classifiche digitali di aprile

2 minuti di lettura | Maggio 2017

- News.com.au mantiene il primo posto
- Le prime sei entità mantengono le loro posizioni in classifica

Sydney, Australia - 23 maggio 2017 (modificato il 30 maggio 2017): La sottocategoria Current Events & Global News ha raggiunto 13,4 milioni di australiani secondo gli ultimi dati di Nielsen Digital Ratings (Monthly).

Si sono verificati alcuni movimenti nella classifica dei primi dieci, ma le prime sei entità hanno mantenuto la loro posizione con News.com.au che continua a guidare la sottocategoria con un pubblico unico di 6 milioni (+5%).

ABC News Websites (4,9 milioni, +1%), Nine.com.au (4,7 milioni, +3%) e Smh.com.au (4,1 milioni, -1%) hanno mantenuto rispettivamente la seconda, terza e quarta posizione.

Daily Mail Australia (-8%) e The Guardian (+3%) hanno occupato la quinta e la sesta posizione con un pubblico unico di 2,9 milioni di persone.

I siti web di notizie di Yahoo7, tra cui The West Australian, hanno fatto un balzo di tre posizioni e si sono piazzati al settimo posto (2,8 milioni, +19%), seguiti da Herald Sun (2,5 milioni, -2%), The Daily Telegraph (2,4 milioni, -5%) e BBC (2,2 milioni, -12%).

TOP 10 PER UNICA AUDIENCE, SUBCATEGORIA EVENTI ATTUALI E NOTIZIE GLOBALI, APRILE 2017 - Modificato il 30 maggio 2017.

Nome

Pubblico unico (000)

Pagine viste per persona

Sessioni per persona

Tempo per persona (hh:mm:ss)

news.com.au

6,015

44

13

00:54:55

Siti web di ABC News

4,912

19

8

00:23:30

nove.com.au

4,698

34

12

00:59:21

smh.com.au

4,078

30

11

00:48:07

Daily Mail Australia

2,917

22

12

00:30:59

Il Guardian

2,912

12

7

00:29:04

Yahoo7 Siti web di notizie

2,820

12

9

00:16:26

Herald Sun

2,457

19

9

00:33:17

Il Daily Telegraph

2,360

13

8

00:25:58

BBC

2,235

25

12

00:47:13

Fonte: Nielsen Digital Ratings (mensile) aprile 2017

Per ulteriori informazioni, contattare:

ICON Comunicazione Internazionale
Catharina Boer
T: + 61 439 028 285
E: cboer@iconinternational.com.au 

SPIEGAZIONE DELLA RIEDIZIONE

Il 30 maggio 2017, Nielsen ha ripubblicato i dati dei Digital Ratings (mensili) di aprile 2017, originariamente inviati ai clienti e pubblicati qui il 23 maggio 2017.

La riedizione è dovuta a un problema di produzione dei dati che ha fatto sì che i dati relativi a smartphone e tablet per alcuni siti web non fossero riportati per il mese di aprile 2017. Originariamente, Nielsen aveva attribuito i cali da marzo 2017 ad aprile 2017 al verificarsi della Pasqua, dell'ANZAC Day e delle vacanze scolastiche. Dopo un'analisi approfondita condotta da Nielsen è emerso che si trattava di un problema di produzione.

Monique Perry, direttore esecutivo di Nielsen per i media, ha dichiarato: "Nielsen ha rilevato che l'audience di smartphone e tablet è stata sottovalutata per le entità contenenti URL che sono state osservate per la prima volta nei dati durante un periodo di 10 giorni dal 20 al 30 aprile. L'impatto medio sull'audience unica di tutti i 3.285 marchi segnalati è stato di circa il 3%. Di questi, 287 marchi hanno avuto un impatto superiore al 10%".

Perry ha sottolineato che con l'inclusione dei nuovi URL, tutti i marchi interessati hanno registrato un aumento dell'audience unica rispetto ai dati di aprile 2017 pubblicati la scorsa settimana. Inoltre, i siti con URL statici non sono stati interessati e tutti gli altri URL sono stati riportati con precisione su desktop. I numeri delle app mobili non sono stati influenzati. L'impatto sulla linea di mercato totale è stato minimo, senza alcuna variazione dell'audience online totale. Le sessioni per persona sono aumentate dell'1% e il tempo per persona del 2%.

Nielsen ha ora rilasciato a tutti i clienti i dati corretti dei Digital Ratings (mensili) di aprile 2017.

Per garantire che questo problema non si ripeta, Nielsen ha messo in atto ulteriori controlli automatici e manuali per identificare e correggere in modo proattivo il problema in futuro.