Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

La tecnologia People Meter porta a Miami valutazioni più accurate

2 minuti di lettura | Maggio 2009

Caso di studio: La tecnologia People Meter di Nielsen offre a Miami un'immagine più accurata degli spettatori televisivi

Nielsen sta installando misuratori elettronici - chiamati Local People Meters (LPM) - nei maggiori mercati televisivi. L'introduzione degli LPM a Miami nell'ottobre 2008 rappresenta un buon caso di studio su come la tecnologia possa rendere gli ascolti televisivi locali più accurati e rappresentativi della popolazione locale rispetto al passato.

I People Meter elettronici di Nielsen misurano ciò che le persone guardano realmente e non si basano sulla memoria delle persone che compilano i diari cartacei, come accadeva a Miami prima del passaggio agli LPM. Questo aspetto è sempre più importante in un mondo televisivo in cui le persone cambiano spesso canale e hanno accesso ai DVR e a diverse centinaia di reti televisive.

Il campione di Miami LPM rappresenta meglio il mercato rispetto al campione di set meter/diario che ha sostituito.

  • Il campione LPM conta circa 600 case con TV, ovvero il 13% in più rispetto al campione precedente. Ciò significa che rappresenta meglio le diverse comunità di Miami, soprattutto quelle di lingua spagnola.

  • Il campione di LPM è composto dall'81% in più di persone rispetto al campione di contatori/diari.

  • Ci sono quasi 700 ispanici nel campione LPM di Nielsen a Miami, con un aumento dell'88% rispetto al campione diario cartaceo che Nielsen utilizzava. Gli afroamericani nel campione LPM di Nielsen sono aumentati dell'83%.

  • Gli spettatori più giovani sono anche più rappresentati nel campione di Miami LPM di Nielsen.

    • C'è un +111% di persone di età compresa tra i 18 e i 34 anni
    • Ci sono + 93% di persone di età compresa tra 25 e 54 anni

  • Poiché Nielsen recluta le famiglie campione di persona a Miami, il tasso di risposta è migliore rispetto al campione precedente. Il tasso di risposta di LPM è del 45,4% rispetto al 24,5% del campione di contatori.

L'utilizzo di LPM piuttosto che di agende cartacee presenta una serie di vantaggi tecnologici.

  • La tecnologia People Meter utilizzata a Miami è la stessa utilizzata dal 1987 per misurare gli ascolti televisivi nazionali.

  • Nielsen è ora in grado di fornire la misurazione degli ascolti televisivi a Miami 365 giorni all'anno con i Local People Meters. Questo significa che non ci sono più periodi di "sweep".

  • Gli ascolti di LPM sono disponibili subito dopo la visione, il che consente ai programmatori e agli inserzionisti di prendere decisioni immediate. I diari cartacei, invece, forniscono gli ascolti solo quattro volte l'anno, durante i mesi di programmazione, e gli ascolti non sono disponibili fino a più di un mese dopo la visione.

Per saperne di più sul campione LPM di Nielsen a Miami, fare clic qui.

Ulteriori link:

Volete saperne di più su come Nielsen misura l'utilizzo della TV negli Stati Uniti?

Fare clic qui.