02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

Gli ascolti statunitensi salgono del 68% per i Mondiali di calcio 2010

1 minuto di lettura | Giugno 2010

L'audience televisiva americana media per le prime tre partite giocate da Team USA è aumentata del 68% nel 2010 rispetto allo stesso periodo della Coppa del Mondo 2006, secondo un'analisi pubblicata questo pomeriggio da The Nielsen Company.

Una media di 11,1 milioni di spettatori ha seguito le trasmissioni in lingua inglese e spagnola per ciascuno dei tre incontri del Gruppo C della Coppa del Mondo di quest'anno. Nel 2006, le tre partite della fase a gironi degli USA avevano registrato una media di 6,6 milioni di spettatori.

"Questi dati dimostrano il notevole aumento dell'interesse per il calcio statunitense negli ultimi quattro anni", ha dichiarato Stephen Master, vicepresidente del settore sport di Nielsen. "I numeri sono ancora più impressionanti se si considera che due di queste partite sono state giocate nelle mattine dei giorni feriali, quando molti spettatori sono al lavoro. Anche se un numero maggiore di persone ha scelto di guardare le partite in diretta streaming da computer e dispositivi mobili, la visione televisiva è aumentata ancora di più".

Media degli spettatori statunitensi per le partite della Coppa del Mondo USA, 2010
Data Gioco Reti Spettatori (P2+)
6/12/2010 USA-Inghilterra ABC/Univision 17,1 milioni di euro
6/18/2010 USA-Slovenia ESPN/Univision 7,5 milioni di euro
6/23/2010 USA-Algeria ESPN/Univision 8,6 milioni di euro
Media 11,1 milioni di euro

Fonte: La società Nielsen

Nota: i dati di ascolto si basano su una finestra di circa due ore durante la partita.

Media degli spettatori statunitensi per le partite della Coppa del Mondo USA, 2006
Data Gioco Reti Spettatori (P2+)
6/12/2006 USA-Repubblica Ceca ESPN2/Univision 4,7 milioni di euro
6/17/2006 USA-Italia ABC/Univision 9,8 milioni di euro
6/22/2006 USA-Ghana ESPN/Univision 5,5 milioni di euro
Media 6,6 milioni di euro

Fonte: La società Nielsen

Nota: i dati di ascolto si basano sulle fasce orarie dei programmi, che possono includere la copertura del pre-partita.

Il drammatico incontro USA-Algeria di ieri ha attirato una stima di 8,6 milioni di telespettatori tra ESPN e Univision, diventando la seconda partita statunitense più vista dopo USA-Inghilterra. L'audience della partita è aumentata rispetto ai 7,5 milioni di telespettatori che hanno visto gli USA pareggiare con la Slovenia venerdì scorso.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda