02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

Gli ascolti televisivi dei grandi eventi sportivi sono sovraindicati nelle case statunitensi più ricche

1 minuto di lettura | Gennaio 2011

Dall'entusiasmante vittoria dei New Orleans Saints al Super Bowl, dalle Olimpiadi invernali alla controversa "decisione" di LeBron James di portare il suo talento a Miami, il 2010 è stato un anno da record per gli spettatori sportivi negli Stati Uniti.

Ma gli ascolti raccontano solo una parte della storia del fascino dello sport per gli inserzionisti. L'Year in Sports 2010 di Nielsen rivela che le famiglie che guadagnano più di 100.000 dollari sono più propense a guardare i principali eventi sportivi come il Super Bowl, le World Series o la Coppa del Mondo.

indice sportivo-reddito

Il rapporto fornisce inoltre dettagli e approfondimenti sul buzz online, sull'efficacia della pubblicità e sul potere dei personaggi sportivi nell'appoggiare i marchi.

Scarica Lo stato dei media di Nielsen : Anno dello sport 2010.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili