02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

La fionda dei Doritos emerge come lo spot del Super Bowl più ricordato e più apprezzato

3 minuti di lettura | Febbraio 2012

La sfida del Super Bowl, che si svolge durante le interruzioni pubblicitarie, quest'anno ha visto un chiaro vincitore: Doritos. Secondo Nielsen, lo spot "Sling Baby" si è guadagnato la rara distinzione di spot più memorabile e più amato, mentre "Man's Best Friend" si è piazzato molto bene nel primo terzo di entrambe le classifiche. M&M's "Just my Shell", con il brano "Sexy and I Know It" di LMFAO, si è aggiunto ai Doritos per completare la classifica dei primi tre. Tuttavia, gli spot del Super Bowl sono probabilmente tutti vincitori: in media, sono più memorabili del 34% e più apprezzati del 42% rispetto agli spot trasmessi nel gennaio 2012.

Gli spot che entrano a far parte della Top 10 Nielsen degli annunci più ricordati e più apprezzati provengono da marchi noti che sono stati anche in grado di generare un'ampia fetta del buzz pubblicitario del Super Bowl prima e durante la partita. Secondo NM Incite, una società di Nielsen/McKinsey, la Pepsi è stata il marchio che ha generato il maggior numero di commenti tra gli inserzionisti del Super Bowl nel giorno della partita; seguono Coca-Cola, M&M's e Doritos con una quota significativa di discussioni sui social media.

Gli annunci più apprezzati riguardano diverse categorie, tra cui cibo e bevande, servizi finanziari e auto. Se si esclude l'annuncio di Chrysler con Clint Eastwood, che parlava di come superare i tempi difficili dell'economia, tutti gli annunci più apprezzati includevano l'umorismo.

Nielsen Top 10 degli spot più ricordati del Super Bowl 2012

Classifica di richiamo Marchio Descrizione annuncio Indice di richiamo
1 Doritos La nonna trascina il bambino attraverso il cortile per prendere le patatine (:30) 177
2 M&M's M&M mostra il suo cioccolato al latte (:30) 175
3 Doritos Cane seppellisce gatto e corrompe proprietario con patatine (:30) 173
4 Skechers Gorun - Il cagnolino fa il moonwalk sul traguardo (:30) 164
5 Coca-Cola L'orso polare ha difficoltà a prendere la bottiglia di soda (:60) 163
6 Bud Light Il cane va a prendere da bere quando viene chiamato per nome (:60) 161
7 Pepsi Melanie Amaro scarica Sir Elton John nelle segrete del re (:60) 155
8 Budweiser La gente beve birra dalla fine del proibizionismo a oggi (:60) 150
9 GoDaddy.com GoDaddy.co - Danica Patrick e Jillian Michaels dipingono una modella (:30) 149
10 Budweiser Gli americani festeggiano la fine del proibizionismo (:60) 145

Nielsen: la Top 10 degli spot più apprezzati del Super Bowl 2012

Classifica di simpatia Marchio Descrizione annuncio Indice di simpatia
1 Doritos La nonna trascina il bambino attraverso il cortile per prendere le patatine (:30) 190
2 Doritos Cane seppellisce gatto e corrompe proprietario con patatine (:30) 182
3 M&M's M&M mostra il suo cioccolato al latte (:30) 171
4 E*Trade Il bambino dà consigli finanziari al nuovo papà (:30) 158
5 Coca-Cola L'orso polare attraversa ogni cosa per portare fortuna (:30) 152
6 Bud Light Il cane va a prendere da bere quando viene chiamato per nome (:60) 143
7 Audi I vampiri bruciano dai fari delle auto (:60) 139
8 Chrysler Clint Eastwood parla della resistenza di Detroit (:120) 137
9 Chevrolet Il neolaureato è estasiato dal regalo di laurea sbagliato (:30) 130
10 Honda CR-V - Matthew Broderick si dà malato... di nuovo (:60) 129

Fonte: Nielsen, 2/7/12

Misure e metodologia Nielsen:

Il punteggio di richiamo è la percentuale di spettatori in grado di ricordare il marchio di un annuncio a cui sono stati esposti durante la normale visione del Super Bowl. Questi punteggi vengono poi indicizzati rispetto al punteggio medio di tutti gli spot del Super Bowl (Indice di richiamo). 100 equivale alla media. Ad esempio, con un indice di richiamo di 177, lo spot Doritos "Sling Baby" è stato richiamato meglio del 77% rispetto alla media degli spot del Super Bowl.

Il punteggio di Likeability è la percentuale di spettatori che dichiarano di apprezzare "molto" uno spot a cui sono stati esposti durante la normale visione del Super Bowl, tra quelli che ricordano il marchio dello spot. Questi punteggi vengono poi indicizzati rispetto al punteggio medio di tutti gli spot del Super Bowl (Likeability Index). 100 equivale alla media. Ad esempio, con un indice di simpatia di 190, lo spot Doritos "Sling Baby" è piaciuto quasi il doppio rispetto alla media degli spot del Super Bowl.

Note: La classifica delle Top 10 si basa su 11.873 sondaggi condotti tra gli spettatori del Super Bowl; per la classifica sono state prese in considerazione 62 esecuzioni creative nazionali uniche (esclusi gli spot dei film) durante il Q1-4 e l'intervallo.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili