02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Mercati e finanze

In Russia, i proprietari di auto si dirigono verso i concessionari tedeschi e giapponesi

2 minuti di lettura | Marzo 2012

Quando si parla di automobili, Mercedes, Toyota e BMW sono nella mente degli automobilisti russi. Questi tre marchi sono in testa in termini di riconoscimento del marchio in una recente indagine Nielsen condotta tra i proprietari di auto russi. Lo studio, che ha valutato le case automobilistiche più popolari in Russia, ha anche cercato di identificare in che misura il Paese di origine di un produttore influenzi la fedeltà al marchio.

Questi primi tre marchi hanno ottenuto il 64, il 63 e il 61% in termini di menzione del marchio non richiesta, battendo la casa automobilistica russa LADA (57%) e Nissan (51%), che ha completato la classifica. LADA, tuttavia, ha tagliato il traguardo in testa nella categoria "prima menzione", il che significa che anche se altri marchi potrebbero essere più riconoscibili, LADA è la prima a essere menzionata da molti russi quando viene chiesto loro di elencare i marchi automobilistici. LADA è stata citata per prima il 17% delle volte, più di Toyota, Mercedes e BMW (rispettivamente 9%, 8% e 7%).

4715 Tabella di penetrazione dell'automobile russa - filo 1

4715 Tabella di penetrazione dell'automobile russa - filo 2

Per quanto riguarda il Paese d'origine, il Giappone è in testa in termini di fedeltà al marchio, dato che l'88% delle persone che possiedono auto di produzione giapponese intende continuare a scegliere un modello giapponese per il prossimo acquisto. LADA e altri produttori russi non se la sono cavata altrettanto bene, visto che solo un terzo dei possessori di auto di produzione russa ha intenzione di rimanere fedele a un marchio nazionale per il prossimo acquisto. Per le alternative, molti guardano alla Germania e alla Corea, ma i marchi giapponesi rimangono i più desiderati dai proprietari di auto russi.

L'affidabilità e la qualità sono in cima alla lista di ciò che si cerca in un'auto (66%), con il prezzo (58%) e l'efficienza dei consumi (51%) in testa. Il rispetto dell'ambiente, spesso considerato sinonimo di risparmio di carburante, è decisamente meno importante: solo il 6% dei russi tiene conto dell'ambiente nella scelta di una nuova auto.

Sebbene la sicurezza nel suo complesso sia un po' meno importante - solo il 43% dei proprietari di auto russi la considera uno dei principali parametri da considerare al momento dell'acquisto - alcune caratteristiche di sicurezza non possono essere sacrificate. I booster di sterzo e gli airbag sono un must per la maggior parte dei proprietari di auto russi, visto che rispettivamente il 73% e il 70% dei russi ha dichiarato che non comprerebbe un'auto senza queste caratteristiche.

Informazioni sul sondaggio

Questo sondaggio online tra i proprietari di auto è stato condotto da Nielsen nel terzo trimestre del 2011 per identificare i cambiamenti nel comportamento dei proprietari di auto in Russia. Sono stati intervistati oltre 1.100 proprietari di auto. Il campione era suddiviso in base al sesso, all'età, alla città di residenza e alla classe di appartenenza dell'auto.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda