Passa al contenuto
Centro notizie >

Nielsen Holdings N.V. riporta i risultati del quarto trimestre e dell'intero anno 2010

9 minuti di lettura | Marzo 2011

CONTATTO
Relazioni con gli investitori: Rich Nelson, +1 646 654 7761
Relazioni con i media: Kristie Bouryal, +1 646 654 5577

Il fatturato dell'anno è cresciuto del 6,6% a 5.126 milioni di dollari, 6,1% a valuta costante.

L'EBITDA rettificato dell'anno è cresciuto del 7,5% a 1.411 milioni di dollari, con una crescita del 6,8% a valuta costante.

L'utile netto rettificato dell'anno è cresciuto del 27,3% a 266 milioni di dollari, il 23,1% a valuta costante.

Completamento dell'Offerta Pubblica Iniziale e della relativa offerta di Obbligazioni Convertibili Obbligatorie nel gennaio 2011 per un ricavo netto totale di 2,1 miliardi di dollari, riducendo la leva del debito a fine 2010 a 4,6x su base pro-forma.

New York, USA - 1 marzo 2011 - Nielsen Holdings N.V. ("Nielsen") (NYSE: NLSN), leader mondiale nella fornitura di informazioni e analisi su ciò che i consumatori acquistano e guardano, ha annunciato oggi i risultati finanziari per il trimestre e l'intero anno conclusi il 31 dicembre 2010.

"The Nielsen Company ha chiuso il 2010 con una forte performance nel quarto trimestre. Continuiamo a registrare una forte crescita nei mercati in via di sviluppo e abbiamo accelerato gli investimenti nel nostro portafoglio di prodotti e servizi. La nostra recente offerta pubblica di vendita ci permetterà di concentrarci ulteriormente sulle opportunità di crescita e sui risultati finanziari a lungo termine", ha dichiarato David Calhoun, Chief Executive Officer di Nielsen.   

Risultati del quarto trimestre
I ricavi del trimestre sono aumentati del 5,7% a 1.371 milioni di dollari, o del 7,2% a valuta costante. Questi aumenti sono stati trainati da un incremento del 7,0% nel nostro segmento Buy (8,9% a valuta costante) e da un incremento del 4,2% nel nostro segmento Watch (4,8% a valuta costante).

L'utile netto del quarto trimestre è stato di 4 milioni di dollari rispetto ai 44 milioni dell'anno precedente. I risultati del 2010 includono un onere ante imposte di 90 milioni di dollari relativo all'estinzione del debito. L'EBITDA rettificato del quarto trimestre è aumentato del 5,3% a 402 milioni di dollari, o del 6,1% a valuta costante. L'utile netto rettificato è aumentato dell'8,8% a 99 milioni di dollari, o del 10,0% a valuta costante. 

Risultati dell'intero anno
I ricavi dell'anno sono aumentati del 6,6% a 5.126 milioni di dollari, o del 6,1% a valuta costante. Questi aumenti sono stati trainati da un incremento dell'8,9% nel nostro segmento Buy (8,2% a valuta costante) e da un incremento del 3,9% nel nostro segmento Watch (3,7% a valuta costante).

L'utile netto dell'anno è stato di 132 milioni di dollari, rispetto alla perdita di 489 milioni di dollari dell'anno precedente. I risultati del 2009 includono oneri di svalutazione per 527 milioni di dollari. L'EBITDA rettificato dell'anno è aumentato del 7,5% a 1.411 milioni di dollari, o del 6,8% a valuta costante. Il nostro margine EBITDA rettificato è aumentato al 27,5% dal 27,3% dell'anno precedente. L'utile netto rettificato è aumentato del 27,3% a 266 milioni di dollari, o del 23,1% a valuta costante. 

Offerta pubblica iniziale
Il 26 gennaio 2011 la Società ha completato l'offerta pubblica iniziale di 82.142.858 azioni a 23,00 dollari per azione (compreso il successivo esercizio dell'opzione di sovrallocazione da parte dei sottoscrittori) e un'offerta concomitante di obbligazioni subordinate convertibili obbligatorie per un ricavo netto totale da entrambe le offerte di circa 2,1 miliardi di dollari, che sarà utilizzato principalmente per rimborsare il debito.

Bilancio
Al 31 dicembre 2010, il saldo di cassa era di 421 milioni di dollari e il debito totale di 8.558 milioni di dollari. Il rapporto di indebitamento netto della Società era pari a 5,8x, o 4,6x su base proforma per la suddetta IPO. Le spese in conto capitale sono state pari a 334 milioni di dollari nel 2010, rispetto ai 282 milioni di dollari del periodo precedente.

Conferenza telefonica e webcast
Nielsen terrà una teleconferenza sugli utili alle ore 8:30, ora orientale degli Stati Uniti (ET), il 1° marzo 2011. La teleconferenza sarà trasmessa in diretta sul sito https://ir.nielsen.com e un archivio sarà disponibile sul sito web dopo la teleconferenza. Sul sito web delle Relazioni con gli Investitori sarà pubblicato uno slide deck di presentazione che fornirà uno schema e informazioni sintetiche per la teleconferenza.  

Dichiarazioni previsionali
Il presente comunicato stampa contiene informazioni che potrebbero costituire dichiarazioni previsionali rilasciate ai sensi della disposizione Safe Harbor del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Queste affermazioni possono essere identificate da parole come "sarà", "si aspetta", "dovrebbe", "potrebbe", "dovrà" ed espressioni simili. Queste dichiarazioni sono soggette a rischi e incertezze e i risultati e gli eventi effettivi potrebbero differire materialmente da quanto attualmente previsto. I fattori che le determinano possono includere, senza limitazioni, le condizioni economiche generali, le condizioni dei mercati in cui Nielsen opera, il comportamento dei clienti, dei fornitori e dei concorrenti, gli sviluppi tecnologici, nonché le norme legali e regolamentari che influenzano l'attività di Nielsen e i fattori di rischio specifici discussi in altri comunicati e documenti pubblici della Società (compresi i documenti depositati dalla Società presso la Securities and Exchange Commission). Questo elenco di fattori non intende essere esaustivo. Tali dichiarazioni previsionali si riferiscono solo alla data del presente comunicato stampa e non ci assumiamo alcun obbligo di aggiornare qualsiasi dichiarazione previsionale scritta o orale fatta da noi o per nostro conto a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altri fattori.

Informazioni su Nielsen
The Nielsen Company (NYSE: NLSN) è un'azienda globale di informazioni e misurazioni con posizioni di leadership nel mercato del marketing e delle informazioni sui consumatori, nella misurazione della televisione e di altri media, nell'intelligence online, nella misurazione dei dispositivi mobili, nelle fiere e nelle proprietà correlate. L'azienda è presente in circa 100 Paesi, con sedi a New York, negli Stati Uniti, e a Diemen, nei Paesi Bassi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.nielsen.com.

Risultati operativi (Anni chiusi al 31 dicembre 2010 e 2009)
La tabella seguente riporta, per i periodi indicati, gli importi inclusi nel nostro Conto economico consolidato:

 

(IN MILIONI)
Esercizio chiuso al 31 dicembre,

2010 2009
Ricavi $5,126 $4,808
Costo dei ricavi, esclusi gli ammortamenti e le svalutazioni indicati separatamente di seguito 2,129 2,023
Spese di vendita, generali e amministrative, esclusi gli ammortamenti e le svalutazioni indicati separatamente di seguito 1,648 1,523
Ammortamenti e svalutazioni 558 557
Svalutazione dell'avviamento e delle attività immateriali - 527
Costi di ristrutturazione 61 62
Utile operativo 730 116
Interessi attivi 5 7
Interessi passivi (660) (647)
Perdita su strumenti derivati (27 ) (60 )
Utili/(perdite) su operazioni in valuta estera, netti 136 (2)
Altre spese, nette (81 ) (17 )
Utile/(perdita) da attività in funzionamento prima delle imposte sul reddito e del patrimonio netto di società collegate 103 (603)
(Accantonamento)/beneficio per le imposte sul reddito 46 197
Partecipazione all'utile/(perdita) delle società collegate 5 (22)
Utile/(perdita) da attività continuative 154 (428)
Perdita da attività in dismissione, al netto delle imposte (22) (61)
Utile/(perdita) netto 132 (489)
Utile netto attribuibile alle partecipazioni di minoranza 2 2
Utile/(perdita) netto attribuibile a Nielsen $130 $(491)
Utile/(perdita) netto per azione comune, di base
   -Risultato delle attività in funzionamento $0.55 $(1.57)
   -Operazioni cessate, al netto delle imposte (0.08) (0.22)
   -Reddito netto/(perdita) attribuibile agli azionisti Nielsen $0.47 $(1.79)
Utile/(perdita) netto per azione ordinaria, diluito
   -Risultato delle attività in funzionamento $0.54 $(1.57)
   -Operazioni cessate, al netto delle imposte (0.08) (0.22 )
   -Reddito netto/(perdita) attribuibile agli azionisti Nielsen $0.46 $(1.79)
Azioni medie ponderate di azioni ordinarie in circolazione, base 276,499,073 273,905,810
Azioni ordinarie con effetto diluitivo 3,153,513 -
Azioni medie ponderate di azioni ordinarie in circolazione, diluite 279,652,586 273,905,810

Risultati operativi (quarti trimestri chiusi al 31 dicembre 2010 e 2009)
La tabella seguente riporta, per i periodi indicati, gli importi inclusi nel nostro Conto economico consolidato:

 

(IN MILIONI)
Quarto trimestre chiuso al 31 dicembre,
(non certificato)

2010 2009
Ricavi $1,371 $1,297
Costo dei ricavi, esclusi gli ammortamenti e le svalutazioni indicati separatamente di seguito     560 539
Spese di vendita, generali e amministrative, esclusi gli ammortamenti e le svalutazioni indicati separatamente di seguito 429 396
Ammortamenti e svalutazioni 139 148
Costi di ristrutturazione 28 56
Utile operativo 215 158
Interessi attivi 2 1
Interessi passivi (169) (164)
Perdita su strumenti derivati (10) (6)
Perdite su operazioni in valuta estera, nette (5) (12)
Altre spese, nette (90) (6)
Perdita da attività continuative prima delle imposte sul reddito e del risultato netto delle società collegate (57) (29 )
Utile per le imposte sul reddito 60 73
Partecipazione all'utile netto di società collegate 4 3
Utile da attività continuative 7 47
Perdita da attività in dismissione, al netto delle imposte (3) (3)
Utile netto 4 44
Utile netto attribuibile alle partecipazioni di minoranza 1 -
Utile netto attribuibile a Nielsen $3 $44
Utile netto per azione comune, base e diluito
   -Risultato delle attività continuative $0.02 $0.17
   -Operazioni cessate, al netto delle imposte (0.01) (0.01)
   -Utile netto attribuibile agli azionisti Nielsen 0.01 0.16
Azioni medie ponderate di azioni ordinarie in circolazione, base 276,545,279 276,103,214
Azioni ordinarie con effetto diluitivo 3,696,065 1,715,472
Azioni medie ponderate di azioni ordinarie in circolazione, diluite 280,241,344 277,818,686

Alcune misure non GAAP

Presentazione a valuta costante

Valutiamo i nostri risultati operativi sia in base ai dati riportati sia in base alla valuta costante. La presentazione a valuta costante, che è una misura non GAAP, esclude l'impatto delle fluttuazioni dei tassi di cambio delle valute estere. Riteniamo che la presentazione di informazioni a valuta costante fornisca preziose informazioni supplementari sui nostri risultati operativi, in linea con il modo in cui valutiamo le nostre prestazioni. Calcoliamo le percentuali a valuta costante convertendo i risultati finanziari in valuta locale del periodo precedente in base ai tassi di cambio del periodo corrente e confrontando questi importi rettificati con i risultati riportati nel periodo corrente.

EBITDA rettificato e utile netto rettificato

Definiamo l'EBITDA rettificato come l'utile/(perdita) netto attribuibile agli azionisti Nielsen dal nostro bilancio consolidato prima degli interessi attivi e passivi, delle imposte sul reddito, degli ammortamenti, degli oneri di ristrutturazione, degli oneri di svalutazione dell'avviamento e delle attività immateriali, degli oneri di compensazione delle azioni e di altre voci non operative dal nostro bilancio consolidato, nonché di alcune altre voci considerate insolite o non ricorrenti. L'EBITDA rettificato non è una presentazione conforme ai GAAP e il nostro uso del termine EBITDA rettificato può variare rispetto all'uso di misure con titolo simile da parte di altri nel nostro settore a causa delle potenziali incoerenze nel metodo di calcolo e delle differenze dovute a voci soggette a interpretazione. Utilizziamo l'EBITDA rettificato per misurare in modo coerente le nostre prestazioni da un periodo all'altro sia a livello consolidato che all'interno dei nostri segmenti operativi, per valutare e finanziare i programmi di compensazione degli incentivi e per confrontare i nostri risultati con quelli dei nostri concorrenti.

Definiamo l'Utile netto rettificato come l'utile/(perdita) netto del nostro bilancio consolidato prima delle imposte sul reddito, degli ammortamenti associati alle attività materiali e immateriali acquisite, degli oneri di ristrutturazione, delle svalutazioni dell'avviamento e delle attività immateriali, di altre voci non operative del nostro bilancio consolidato e di alcune voci considerate insolite o non ricorrenti, al netto delle imposte sul reddito pagate in contanti. L'utile netto rettificato non è una presentazione fatta in conformità con i GAAP e il nostro uso del termine utile netto rettificato può variare rispetto all'uso di misure con titolo simile da parte di altri nel nostro settore a causa delle potenziali incoerenze nel metodo di calcolo e delle differenze dovute a elementi soggetti a interpretazione.

Riteniamo che la presentazione dell'EBITDA rettificato e dell'Utile netto rettificato fornisca informazioni utili agli investitori in merito alle tendenze finanziarie e commerciali relative ai nostri risultati operativi e che, quando queste informazioni finanziarie non GAAP vengono considerate insieme alle nostre informazioni finanziarie GAAP, gli investitori ottengano una comprensione più significativa delle nostre prestazioni operative in corso.

Né l'EBITDA rettificato né l'Utile netto rettificato devono essere considerati un'alternativa all'utile/(perdita) netto, all'utile operativo, ai flussi di cassa da attività operative o a qualsiasi altra misura di performance derivata in conformità ai GAAP come misure di performance operativa o ai flussi di cassa come misure di liquidità. L'EBITDA rettificato e l'Utile netto rettificato hanno importanti limitazioni come strumenti analitici e non devono essere considerati isolatamente o come sostitutivi di un'analisi dei nostri risultati secondo i GAAP.

La tabella seguente presenta una riconciliazione dall'utile/(perdita) netto all'EBITDA rettificato e all'utile netto rettificato per gli anni chiusi al 31 dicembre 2010 e 2009 e per i quarti trimestri chiusi al 31 dicembre 2010 e 2009:

 

(IN MILIONI)

Esercizio chiuso al 31 dicembre, Quarto trimestre chiuso al 31 dicembre,
2010 2009 2010 2009
Utile/(perdita) netto 132 (489) 4 44
Perdita sulle attività cessate, netta 22 61 3 3
Interessi passivi netti 655 640 167 163
Utile per le imposte sul reddito (46) (197 ) (60) (73)
Ammortamenti e svalutazioni 558 557 139 148
EBITDA 1,321 572 253 285
Partecipazione a (utili)/perdite nette di società collegate, nette (5 ) 22 (4 ) (3)
Altri (proventi)/oneri non operativi, netti (28) 79 105 24
Costi di ristrutturazione 61 62 28 56
Svalutazione dell'avviamento e delle attività immateriali - 527 - -
Spese di compensazione delle azioni 18 14 5 8
Altre voci(a) 44 36 15 11
EBITDA rettificato $ 1,411 $ 1,312 $ 402 $ 381
Interessi passivi netti (655) (640) (167) (163)
Ammortamenti e svalutazioni (558) (557) (139) (148)
Ammortamenti associati alle attività materiali e immateriali connesse alle acquisizioni 215 247 48 62
Spese di compensazione delle azioni (18) (14) (5) (8)
Liquidità pagata per le imposte sul reddito (129) (139 ) (40) (33)
Utile netto rettificato $ 266 $ 209 $ 99 $ 91

(a) Le altre voci comprendono i costi di gestione duale, i costi di consulenza e altri costi associati alla trasformazione dell'infrastruttura informatica, le commissioni associate a determinati accordi di consulenza, le commissioni di monitoraggio pagate ai nostri sponsor e i costi preparatori associati alla nostra IPO.