Passa al contenuto
02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Largo consumo e vendita al dettaglio

Un progetto Nielsen per le strategie mediatiche in Africa

1 minuto di lettura | Aprile 2013

I significativi progressi della connettività digitale nell'ultimo decennio nell'Africa subsahariana sono andati di pari passo con l'evoluzione del tenore di vita, l'aumento dei salari e l'incremento dei livelli di consumo. Allo stesso tempo, i consumatori sono diventati in generale sempre più esperti nei modi in cui portano i marchi e i messaggi nella loro vita, rendendo gli sforzi di marketing ancora più impegnativi. La sfida è ancora più grande nell'Africa subsahariana, a causa delle variazioni da Paese a Paese in termini di media, telefonia mobile e messaggistica. I marketer che vogliono raggiungere i consumatori africani devono guardare oltre l'ovvio ed esplorare modi innovativi e persuasivi per risuonare con un pubblico di nicchia e di massa.

Per aiutare le aziende a cogliere le opportunità dell'Africa subsahariana, Nielsen ha condotto un'indagine su oltre 8.100 consumatori urbani e periurbani in 15 Paesi. Attraverso questa indagine, Nielsen ha identificato sette segmenti di consumatori, utilizzando variabili come lo stile di vita, gli atteggiamenti, i dati demografici e il comportamento d'acquisto, per ottenere una visione d'insieme dei diversi consumatori africani. Inoltre, osservando i modelli generali di coinvolgimento nei media, Nielsen è stata in grado di delineare modelli chiave per classificare i Paesi in tre gruppi di consumatori di media: esperti, selettivi e semplici.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili