Passa al contenuto
02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Sport e giochi

Perdersi nel ballo: Come le canzoni con movimenti caratteristici fanno crescere le vendite, lo streaming e l'airplay

4 minuti di lettura | Aprile 2014

La mania del ballo esiste probabilmente da quando la gente va alle feste. Ogni generazione ha il suo stile, da "The Twist" di Chuck Berry negli anni Cinquanta a "Gangnam Style" di PSY, la hit delle classifiche del 2013. Tuttavia, queste canzoni e questi balli non sono solo mode passeggere. Osservando più da vicino questo fenomeno negli ultimi decenni, è evidente l'effetto dei balli associati sulle vendite, sullo streaming e (talvolta) sull'airplay.  

I CLASSICI

Questi brani sono entrati nella storia della cultura pop. Queste canzoni sono state continuamente resuscitate nel corso del tempo attraverso spot pubblicitari della birra, adorabili film d'animazione per famiglie, tributi televisivi e, molto probabilmente, sulla pista da ballo dell'ultimo matrimonio di famiglia. 

Le hit pre-2000 e i loro balli

Danza La portata della canzone
Y.M.C.A. Pubblicata dai Village People nel 1978, "Y.M.C.A." è ancora oggi un brano di spicco a matrimoni, eventi sportivi e altro ancora. In digitale, ha venduto oltre 823.000 brani nell'ultimo decennio ed è stata ascoltata in streaming oltre 3,3* milioni di volte fino ad oggi, rimanendo una delle canzoni preferite dai fan. E una nuova generazione sta imparando ad amare la canzone: Nel film campione d'incassi del 2013, Despicable Me 2, i minions hanno registrato la loro versione per la colonna sonora (che ha venduto oltre 34.000 brani fino ad oggi).
Macarena La "Macarena" dei Los Del Rio nacque originariamente come canzone dance spagnola, ma il remix in inglese dei Bayside Boys nel 1994 divenne un successo internazionale per diversi anni. La popolarità della canzone è cresciuta lentamente, impiegando più di mezzo anno (33 settimane) dal momento in cui è entrata in classifica nella Hot 100 di Billboard prima di raggiungere il primo posto. Tuttavia, il contagioso brano dance ha venduto oltre 306.000 brani ed è stato ascoltato in streaming oltre 1,2 milioni di volte fino ad oggi.
Thriller Sebbene Michael Jackson sia stato uno dei migliori interpreti della musica pop, il suo video musicale per "Thriller" ha fatto scattare il pubblico in piedi, imitando le sue mosse. La canzone è stata scaricata più di 3,5 milioni di volte, passata in radio più di 227.500 volte e ascoltata in streaming più di 40 milioni di volte dalla sua uscita.
Boogie elettrico (Scivolo elettrico) Sebbene "Electric Boogie" di Marcia Griffiths sia stato un successo registrato in Giamaica nel 1982, solo nel 1989 il suo remix e la sua riedizione hanno conquistato l'America. La canzone ha venduto oltre 187.000 brani ed è stata ascoltata in streaming 1,3 milioni di volte da quando è stata pubblicata.
Fonte: Nielsen

MOSSE MODERNE

Con l'avvento dei servizi di streaming di musica digitale e dei social media, le manie di ballo di oggi possono raggiungere i consumatori in più modi che mai. Abbracciati sia dai fan che dai personaggi famosi, i balli oggi possono diventare virali, dall'"Evolution of Hip Hop" di Will Smith con Jimmy Fallon alle migliaia di remake su YouTube dell'"Harlem Shake" di Baauer.

Le hit post-2000 e i loro balli

Danza La portata della canzone
Il rimescolamento di Cupido Cupid "Cupid Shuffle", pubblicato nel 2007, ha venduto oltre 3 milioni di brani ed è stato ascoltato in streaming oltre 18 milioni di volte. Nel 2012, quando Cupid ha partecipato al programma di competizione musicale statunitense The Voice e si è esibito con il suo brano dance, la settimana successiva sono stati scaricati quasi 18.000 brani, con un aumento del 143% rispetto alla settimana precedente. La canzone continua a vendere migliaia di brani ogni settimana, nonostante la data di uscita del 2007.
Single Ladies L'inno all'empowerment femminile "Single Ladies" ha fatto il suo debutto nell'album I Am...Sasha Fierce di Beyonce del 2008. Ad oggi la canzone ha venduto oltre 5,3 milioni di brani ed è stata ascoltata in streaming oltre 48 milioni di volte. Il video musicale non solo ha fatto muovere le donne sulla pista da ballo, ma è stato anche parodiato da Justin Timberlake e dal cast del Saturday Night Live nel corso dello stesso anno. L'episodio è stato visto in media da 7,3 milioni di spettatori che lo hanno visto in diretta o in differita nello stesso giorno.
Il Dougie Il Dougie è un altro ballo che si è evoluto nel corso dei decenni. Il Cali Swag District ha registrato la canzone "Teach Me How To Dougie" nel 2004 e da allora è diventata un successo virale su YouTube e tra le celebrità (compresa la First Lady Michelle Obama). Il brano ha venduto oltre 2,7 milioni di tracce digitali ed è stato ascoltato in streaming oltre 38 milioni di volte fino ad oggi.
Il superuomo Il brano "Crank That" di Soulja Boy ha guadagnato rapidamente popolarità insieme alla danza di Superman che lo accompagna, salendo al primo posto della Hot 100 Chart di Billboard nel 2007. Ha venduto oltre 5 milioni di brani e ad oggi è stata ascoltata in streaming oltre 18 milioni di volte.
Fonte: Nielsen

COSA HANNO IN COMUNE

Indipendentemente dal genere, dal periodo o dalla popolarità dell'artista, è innegabile che una canzone con un ballo associato può aumentare l'esposizione e le vendite dei musicisti. Per ognuno degli artisti citati, i titoli dance-craze sono stati quelli di maggior successo in termini di vendite di brani digitali (dal rilascio a oggi). In effetti, si nota una variazione di ben 2 milioni di unità quando si confronta il titolo dance-craze di questi artisti con la loro seconda hit in classifica. Quindi alzatevi, accendete la musica e scatenatevi con i vostri brani preferiti!

*Non include Pandora. I giornalisti di streaming includono: AOL, Cricket, Medianet, rdio, Rhapsody, Slacker, Spotify, Zune e dati YouTube/VEVO (2013-oggi).

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili