02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Sport e giochi

L'Asia è in testa alla classifica dei 10 mercati in crescita del ciclismo in vista del Tour de France 2017

2 minuti di lettura | Giugno 2017

Mentre questo fine settimana prende il via una delle corse ciclistiche più conosciute al mondo, un recente studio di Nielsen Sports ha rilevato il crescente interesse per il ciclismo in tutto il mondo, in particolare nella regione asiatica.

Tra i mercati analizzati, Hong Kong è quello che ha registrato il maggiore spostamento dell'interesse per la bicicletta, passando dal 39% dei consumatori nel 2013 all'attuale 48%. Il Giappone ha registrato la seconda crescita più alta nello stesso periodo, dove la popolarità della bicicletta è aumentata di sette punti percentuali, passando dal 14% al 21% attuale.

La Cina è il terzo paese in termini di interesse nazionale per questo sport. L'interesse dei cinesi per il ciclismo è cresciuto di sei punti percentuali, passando dal 19% del 2013 all'attuale 25% della popolazione.

La crescita dell'interesse dei cinesi è un fenomeno di cui i proprietari dei diritti sportivi stanno già approfittando. In particolare, l'Union Cycliste Internationale (UCI) ha recentemente annunciato una nuova gara World Tour cinese, il Tour of Guangxi, che partirà a ottobre di quest'anno. Il Tour si svolgerà almeno per i prossimi tre anni. Anche il criterium del Tour de France e l'Etape China by le Tour de France faranno il loro ingresso in Cina nel 2017.

"Stiamo assistendo a un significativo aumento dell'interesse per il ciclismo in tutta la regione, con la realizzazione di numerosi eventi, soprattutto in Cina", ha dichiarato Claude Ringuet, figlio di un ciclista professionista e amministratore delegato di Nielsen Sports nel Sud-Est asiatico e nella Grande Cina. "L'aumento degli investimenti e dell'attivazione da parte dei principali marchi di ciclismo del mondo che si rivolgono alla regione, la crescita della classe media, l'aumento degli investimenti nelle infrastrutture per il ciclismo e l'organizzazione di grandi eventi ciclistici sono tutti fattori che hanno contribuito alla crescita a cui stiamo assistendo. La crescita dell'interesse e l'aumento costante della partecipazione sono intuizioni essenziali sia per i marchi che per i proprietari dei diritti che cercano di capitalizzare la crescita dell'interesse del pubblico per questo sport".

Dal 2013, l'interesse della Francia per il ciclismo è cresciuto di sei punti percentuali, passando dal 34% all'attuale 40%. Anche l'interesse dell'Italia è in crescita, passando dal 40% all'attuale 43%, e l'interesse nazionale della Spagna per questo sport si attesta ora al 46%, con un aumento di due punti percentuali rispetto al 2013.

Mercati di grandi dimensioni come gli Stati Uniti, la Russia e l'India sono tutti inclusi nella top 10 dei mercati in crescita per interesse del ciclismo, il che rappresenta un'ulteriore buona notizia per questo sport in vista del Tour de France di questo fine settimana.

Metodologia

I dati provengono da Sports DNA di Nielsen Sports, la più grande indagine sindacale sullo sport al mondo, che due volte all'anno aggrega le risposte di 1.000 persone di età compresa tra i 16 e i 69 anni in ciascuno dei 33 mercati internazionali monitorati. L'indagine mostra anche una crescita di interesse nei mercati di riferimento del ciclismo.

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda