Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Calma e sport d'estate: Lo spettatore sportivo fuori casa della TV lineare

1 minuto di lettura | Dicembre 2018

Per molti, il mondo dello sport va ben oltre la competizione sul campo. Lo sport è un evento celebrativo e sociale che riunisce persone di ogni estrazione sociale per tifare per le loro squadre preferite. Sebbene assistere a un evento sportivo dal vivo sia un'esperienza a sé stante, riunirsi in un luogo comune con la famiglia e gli amici per guardare l'azione su uno schermo televisivo crea un'esperienza e un legame unici, difficili da replicare.

Che ci si trovi a casa di un amico per guardare una gara automobilistica, che ci si rechi in un bar per assistere al classico di metà estate o che ci si sintonizzi sulla finale di calcio mentre si è sul tapis roulant, il lato sociale della visione sportiva out-of-home (OOH) copre una vasta gamma di luoghi. Anche se il luogo di visione può variare, una cosa rimane costante tra i tifosi sportivi statunitensi: Cogliere l'opportunità di sintonizzarsi e guardare una bella partita.

Per comprendere meglio le abitudini di visione degli sport OOH, Nielsen ha condotto la scorsa estate un'indagine tra gli spettatori di sport di età pari o superiore ai 18 anni per capire le loro abitudini di visione della Coppa del Mondo FIFA, della MLB, della PGA e della NASCAR.

Ma mentre sappiamo che gli americani guardano lo sport sulla TV lineare fuori casa, dove lo guardano? Sono in compagnia o da soli? Quanti anni hanno e qual è il loro reddito medio?