02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Sport e giochi

Dominio delle nomination: Artisti R&B/Hip-Hop in testa alle nomination ai Grammy

3 minuti di lettura | Gennaio 2018

Nel 2017, la musica R&B/Hip-Hop ha raggiunto nuove vette di popolarità diventando il genere musicale più consumato. E il genere non mostra alcun segno di rallentamento nel 2018, in base al numero di nomination ai GRAMMY che ha ottenuto. Quattro dei cinque album dell'anno nominati provengono dal genere R&B/Hip-Hop. 

Jay-Z, che è in testa a tutti gli artisti con otto nomination ai GRAMMY quest'anno, ha visto il suo album 4:44 raggiungere il n. 1 della Billboard Top 200 nel luglio 2017. Seguito da vicino con sette nomination quest'anno, l'album DAMN. di Kendrick Lamar sarà testa a testa con 4:44 nelle categorie Album dell'anno e Miglior album rap.

Nel 2017 la musica di Kendrick Lamar è stata commercialmente più popolare di quella di Jay-Z. Secondo il Nielsen 2017 Year-End Music Report, Kendrick è stato l'artista numero 3 del 2017 per le vendite totali di album digitali. Tutti i 14 brani di DAMN. sono entrati nella classifica Hot 100, impresa riuscita solo ad altri quattro artisti.

Anche se Jay-Z non ha avuto lo stesso successo di Kendrick Lamar, i suoi brani emotivi di 4:44 sono stati acclamati dalla critica. Si tratta della prima nomination per l'album dell'anno per Jay-Z, che ha vinto 21 GRAMMY e ha venduto oltre 30 milioni di album nella sua carriera.

Dopo Jay-Z e Kendrick Lamar, Bruno Mars è il terzo artista più nominato ai GRAMMY di quest'anno. Le sei nomination di Bruno Mars includono l'Album dell'anno per il suo 24K Magic, che ha venduto oltre 1,2 milioni di album dalla sua uscita. È anche in lizza per la canzone dell'anno per "That's What I Like", che è stata la seconda canzone più ascoltata da tutte le radio statunitensi nel 2017, dietro solo a "Shape of You" di Ed Sheeran.

Gli artisti SZA, Childish Gambino e Khalid, così come il produttore No I.D., hanno ricevuto lo stesso riconoscimento, con cinque nomination ai GRAMMY ciascuno. Nel confronto commerciale, Khalid è in testa. Le canzoni dell'album di debutto American Teen del diciannovenne Khalid sono state ascoltate in streaming quasi 2 miliardi di volte e l'album è rimasto nella top 30 della classifica Billboard Top 200 ogni settimana dalla sua uscita a marzo. Anche "Love Galore" di SZA con Travis Scott ha avuto successo con oltre 300 milioni di streaming dalla sua uscita, mentre le nomination di Childish Gambino includono Record of the Year e Best R&B Song per la sua canzone "Redbone", che è stata ascoltata oltre 520 milioni di volte dalla sua uscita. Il produttore No I.D. ha ricevuto tre nomination per il suo lavoro sull'album 4:44 di Jay-Z.

Le nuove leve dell'hip-hop, insieme ad artisti pop femminili, sono in testa anche nella categoria Best New Artist, che premia gli artisti emergenti. Oltre a Khalid e SZA, tra i candidati figurano l'artista hip-hop di successo Lil Uzi Vert e le artiste pop femminili Alessia Cara e Julia Michaels. Lil Uzi Vert ha riscosso un grande successo nel 2017 con il suo album Luv Is Rage 2, che è entrato nella top 20 della classifica Billboard Top 200 ogni settimana dalla sua uscita in agosto. È stato anche il settimo artista più ascoltato in streaming dell'anno, con le sue canzoni che hanno raggiunto quasi 3,5 miliardi di stream, tra cui oltre 900 milioni per la sua canzone "Xo Tour Llif3", che è stata la terza canzone più ascoltata dell'anno.

Sebbene l'R&B/Hip-Hop abbia ottenuto molti riconoscimenti quest'anno, non è certo l'unico genere premiato ai GRAMMY di quest'anno. Dopotutto, cosa sarebbe una celebrazione del meglio della musica senza riconoscere il successo della hit crossover latina "Despacito", candidata a tre premi tra cui Record of the Year e Song of the Year. La canzone di Luis Fonsi e Daddy Yankee si preannunciava già come un grande successo, ma l'uscita della versione remix con Justin Bieber, avvenuta in aprile, ha portato il brano in un territorio da record, con oltre 1,3 miliardi di stream e un record di 16 settimane di permanenza al primo posto della Billboard Hot 100.

La 60ª edizione dei GRAMMY Awards andrà in onda in diretta dal Madison Square Garden di New York il 28 gennaio 2018.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda