Passa al contenuto
02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

Cambiare canale: Gli americani vedono solo 17 canali nonostante il numero record di canali tra cui scegliere

1 minuto di lettura | Maggio 2014

Agli americani non mancano le opzioni in ogni aspetto della loro vita. La proliferazione di dispositivi per il consumo di contenuti ha permesso di avere più scelte di quante se ne possano contare. Ma il "problema" di avere troppe opzioni, compresa una crescente quantità di contenuti, non sembra avere un impatto sulle nostre preferenze di visione della TV.

Secondo il prossimo Advertising & Audiences Report di Nielsen, la media delle case televisive statunitensi riceve oggi 189 canali televisivi, un record e un salto significativo rispetto al 2008, quando la casa media riceveva 129 canali. Nonostante questo aumento, tuttavia, i consumatori si sono sempre sintonizzati su una media di soli 17 canali.

Questi dati sono significativi in quanto confermano l'idea che un maggior numero di contenuti non equivale necessariamente a un maggior consumo di canali. Ciò significa che la qualità è un imperativo, sia per i creatori di contenuti che per gli inserzionisti. Il modo migliore per raggiungere i consumatori in un mondo con una miriade di opzioni è essere l'opzione migliore.

Continua a sfogliare approfondimenti simili