02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Sport e giochi

Bilancio di fine anno dell'industria dell'intrattenimento domestico statunitense

1 minuto di lettura | Febbraio 2014

Il 2013 è stato un anno solido per il settore dell'home entertainment, in quanto la spesa dei consumatori per tutte le piattaforme di home entertainment è aumentata di quasi l'1%, il secondo anno consecutivo di crescita.

Il sell-through elettronico, noto anche come HD digitale, ha continuato a dare buoni risultati: nel 2013 le vendite hanno superato per la prima volta il miliardo di dollari. Inoltre, il numero di transazioni digitali di sell-through tra gli acquirenti di home entertainment è aumentato del 20%, mentre le transazioni per lo streaming in abbonamento e il video-on-demand (VOD) sono aumentate rispettivamente del 10 e del 6%.

La spesa al dettaglio per i dischi è rimasta forte, indicando che i formati fisici e digitali continueranno a coesistere sul mercato. Mentre le vendite complessive di unità di dischi sono diminuite del 6% rispetto all'anno precedente, le vendite di film e spettacoli televisivi su Blu-ray hanno continuato a compensare il calo delle vendite di DVD. Le vendite di dischi Blu-ray sono cresciute del 7% e hanno rappresentato il 20% delle vendite totali di dischi, rispetto al 18% dell'anno precedente.

Tendenze del consumo 2013 per formato e fonte di emissione

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili