Centro Notizie > Diversità

Il team tecnologico senior di Nielsen aggiorna la piattaforma di apprendimento digitale per migliaia di studenti

3 minuti di lettura | Agosto 2017

Negli ultimi 21 anni, il Centro nazionale di tecnologia urbana (Urban Tech), a nonprofit educational organization, ha fornito agli studenti le competenze tecnologiche, finanziarie e interpersonali necessarie per prosperare in un mondo sociale e professionale sempre più digitalizzato. Per garantire che le sue piattaforme di apprendimento siano al passo con le piattaforme digitali emergenti, il piccolo e dedicato Urban Tech si è rivolto agli esperti di tecnologia e apprendimento di Nielsen per sviluppare strategie di aggiornamento della piattaforma e dei contenuti dei suoi moduli didattici.

Dall'inizio del progetto, a gennaio, il team Nielsen - guidato da Lafayette Cope, Vicepresidente senior per la tecnologia, Leslie Blahnik, Vicepresidente per i servizi web, e Lisa Goldstein, responsabile per la tecnologia e l'efficacia dell'apprendimento - ha tenuto riunioni settimanali di revisione del progetto e di gestione dell'ambito con il personale di Urban Tech, con l'obiettivo di sviluppare strategie per raggiungere gli obiettivi di aggiornamento dei contenuti a breve termine, costruendo al contempo le basi per lo sviluppo di una nuova soluzione di hosting e di una riprogettazione completa dei contenuti. Oltre a partecipare a queste riunioni settimanali, il nostro team risponde spesso a domande ad hoc del team di Urban Tech su design, strategia di marketing e scelte tecnologiche, assicurando che l'organizzazione stia costruendo e aggiornando la propria biblioteca in modo sostenibile.

"Gli studenti del 2017 e degli anni successivi si troveranno ad affrontare un ambiente di lavoro che richiederà loro di apprendere al volo nuove competenze tecnologiche, padroneggiando al contempo l'arte di comunicare con i propri colleghi sulle piattaforme digitali emergenti", ha dichiarato Cope. "La biblioteca di Urban Tech è ricca di lezioni preziose e gli esperti di tecnologia e apprendimento di Nielsen sentono la responsabilità di garantire che gli studenti delle diverse comunità continuino ad avere accesso a queste lezioni".

Nell'ambito del progetto, il team Nielsen si è concentrato in particolare sull'aggiornamento della suite di apprendimento Youth Leadership Academy (YLA). Questi moduli, creati per sviluppare competenze finanziarie e tecnologiche essenziali, hanno dimostrato di essere rilevanti per gli studenti di tutte le età. Tuttavia, come la maggior parte delle organizzazioni, il team di Urban Tech si è scontrato con il ritmo di sviluppo e adozione delle nuove tecnologie.

Ad oggi, il team Nielsen ha prestato circa 305 ore di servizio pro bono a Urban Tech, facendo risparmiare all'organizzazione circa 25.000 dollari in costi di consulenza. Il progetto è in corso e i team continuano a collaborare per modernizzare la biblioteca educativa digitale di Urban Tech.

Il nostro rapporto con Urban Tech è iniziato 11 anni fa, sotto la guida di Don Lowery, Senior Vice President, Community Engagements, Nielsen. Siamo impegnati a sostenere organizzazioni come Urban Tech, che contribuiscono a garantire che i giovani delle nostre comunità comuni siano dotati delle competenze necessarie per avere successo in un posto di lavoro moderno. Questo legame con la comunità è un elemento chiave della nostra strategia generale di diversità e inclusione.

"Riteniamo che il nostro programma di apprendimento online fornisca agli studenti partecipanti informazioni e competenze che rimarranno vitali per tutta la durata dei loro studi e getteranno le basi per il successo nel mondo del lavoro", ha dichiarato Pat Bransford, fondatore di Urban Tech. "Per essere certi di offrire ai nostri studenti le lezioni più efficaci, ci affidiamo ad alleati aziendali come Nielsen, in modo che il nostro team possa continuare a concentrarsi sull'inserimento dei nostri programmi in un maggior numero di classi".

Foto: Don Lowery e Pat Bransford al gala di premiazione annuale di Urban Tech