02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Sport e giochi

Vacanze 2018: I videogiochi più attesi

7 minuti di lettura | Ottobre 2018

Sono molti i motivi per cui tante persone amano le festività natalizie: le decorazioni festose, le tradizioni tradizionali, la comunione con la famiglia e gli amici... e, naturalmente, una moltitudine di nuovi fantastici videogiochi da giocare.

Con l'avvicinarsi della stagione dello shopping natalizio, i produttori di videogiochi di solito imbandiscono la tavola con un banchetto di nuovi giochi di alto profilo da far divorare ai giocatori. Ma quali sono i giochi su cui i giocatori sono più ansiosi di affondare i denti quest'anno? Secondo i livelli di attesa complessivi misurati da Nielsen Game Rank™, i giochi più richiesti che verranno serviti tra settembre e dicembre 2018 rappresentano un'ampia varietà di piatti, ma sono tutti comfort food preferiti dai fan.

Rilasci multipiattaforma

Tra tutti i sub-brand della serie Call of Duty, Black Ops ha sempre generato un grande entusiasmo da parte dei fan e Activision sembra voler replicare questo fervore con Call of Duty: Black Ops IIII. Quest'ultimo capitolo della serie è in cima alla lista dei giochi più attesi di quest'anno, in uscita su più piattaforme, con un punteggio di 99, che indica che l'attuale aspettativa complessiva per il gioco, basata su una combinazione di misure chiave per i consumatori, è superiore al 99% dei giochi precedenti quando si trovavano nello stesso punto del ciclo di pre-release. Molto vicino, e anch'esso con livelli di attesa estremamente elevati tra i giocatori, è Red Dead Redemption 2 (97). A otto anni dall'uscita del primo Red Dead Redemption, che a sua volta era avvenuto sei anni dopo il lancio di Red Dead Revolver, i giocatori non vedono l'ora di tornare nel mondo del selvaggio West di Rockstar.

Call of Duty: Black Ops IIII e Red Dead Redemption 2 in cima alla lista dei giochi multipiattaforma più attesi di quest'anno

Electronic Arts sta sfruttando l'acclamazione ricevuta da Battlefield 1 per la sua ambientazione nella Prima Guerra Mondiale con una progressione verso la Seconda Guerra Mondiale per Battlefield V (94) di quest'anno, riportando la serie a un punto di partenza, Battlefield 1942, uscito nel 2002. Bethesda, invece, sta tornando indietro nel tempo per Fallout con Fallout 76 (92), un prequel dei precedenti giochi della serie in cui i giocatori sono tra i primi esploratori ad avventurarsi fuori dai rifugi antiatomici per ricolonizzare la Terra Desolata. Ubisoft ha fatto dei "salti temporali" una colonna portante della serie Assassin's Creed, con il viaggio di quest'anno che trasporta i giocatori nell'Antica Grecia in Assassin's Creed: Odyssey (91).

Tra i giochi più attesi di questa stagione natalizia ci sono anche due capitoli di franchigie riavviate. Nel 2013, Square Enix ha rilanciato la serie Tomb Raider, culminata quest'anno in Shadow of the Tomb Raider (71), con i fan del franchise ansiosi di imbarcarsi in questo ultimo capitolo delle avventure di Lara Croft. Nel 2016, Square Enix ha rinnovato anche la serie Hitman, anche se alla fine ha tagliato i ponti con lo sviluppatore IO Interactive dopo l'uscita del titolo Hitman. Meno di un anno dopo, tuttavia, il franchise è stato acquisito da WB Interactive, portando a Hitman 2 (71) di quest'anno, che offre ai devoti dell'Agente 47 la gradita opportunità di continuare le imprese di Hitman.

Ogni stagione natalizia è accompagnata dall'uscita di giochi sportivi annuali, molti dei quali continuano a catturare l'attenzione dei giocatori ogni anno. Quest'anno non fa eccezione, con FIFA 19 (87) e NBA Live 19 (72) di EA Sports, e NBA 2K19 (84) e WWE 2K19 (70) di 2K Sports che mostrano solidi livelli di attesa.

Esclusive di piattaforma

Sony ha un'esclusiva in uscita in questa stagione che non solo sta generando alti livelli di entusiasmo, ma che, secondo i dati di Game Rank™, era uno dei giochi più attesi per la PS4 prima del lancio. I giocatori sono entusiasti della nuova opportunità di vestire i panni dell'iconico wall-crawler che si arrampica sulle ragnatele in Marvel's Spider-Man (100), che si aggiunge a God of War, Uncharted 4 e Horizon: Zero Dawn come uno dei giochi esclusivi per PS4 di cui i giocatori sono più entusiasti. Anche Microsoft ha un'offerta esclusiva per i giocatori di Xbox One: Forza Horizon 4 (84), che espande il popolare franchise di corse e offre l'emozione di sfrecciare su una rappresentazione romanzata del Regno Unito a bordo di oltre 450 auto su licenza.

Nintendo non si tira indietro in fatto di esclusive di piattaforma, con quattro giochi molto attesi in uscita questa stagione. Mario è in testa, con i giocatori in estasi per la possibilità di combattere e festeggiare con l'idraulico italiano per la prima volta su Switch. Super Smash Bros. Ultimate (98) fa crescere il franchise dei combattimenti aggiungendo ancora più personaggi a un roster già abbondante, mentre Super Mario Party (98) porta il classico gioco da tavolo su Switch, migliorandolo con nuove funzionalità come la modalità di condivisione dello schermo e il gioco online. Questa stagione natalizia presenta anche i primi giochi Pokemon in esclusiva per Switch. Pokemon: Let's Go, Pikachu! (88) e Pokemon: Let's Go, Eevee! (86) cercano di combinare componenti dei giochi precedenti della serie con elementi del popolare gioco mobile Pokemon GO.

È la stagione dei sequel

Una rapida occhiata all'elenco multipiattaforma di quest'anno potrebbe indurre a credere di trovarsi di fronte all'elenco dei giochi delle vacanze del 2015, quando invece abbiamo visto anche le nuove uscite di Black Ops, Fallout, Assassin's Creed e Tomb Raider, oltre ai titoli sportivi annuali. In effetti, degli undici franchise rappresentati nella lista multipiattaforma di quest'anno, solo Red Dead, Battlefield e Hitman non hanno avuto una nuova uscita alla fine del 2015, ma anche questi provengono da franchise consolidati. Anche le esclusive per piattaforma in uscita in questa stagione provengono da serie o marchi di lunga data. La mancanza di nuove proprietà intellettuali nella lista di quest'anno è evidente, ma non è esattamente una nuova tendenza. Sebbene la categoria dei videogiochi sia diventata sempre più satura di sequel e franchise, ogni tanto nascono nuovi marchi. Negli ultimi anni, tuttavia, gli editori sembrano riservare i loro veterani alla battaglia dello shopping natalizio, preferendo altre stagioni meno competitive per lanciare i nuovi nati dal nido.

Guardando agli ultimi quattro anni, ci sono stati alcuni nuovi marchi di videogiochi lanciati negli ultimi mesi del calendario, come Destiny (settembre 2014) e The Crew (settembre 2014), ma questi sembrano essere l'eccezione alla regola. La stagione più popolare per la nascita di una nuova vita nel mercato dei videogiochi è stata quella che va da febbraio a maggio. Nuovi marchi come Horizon: Zero Dawn (febbraio 2017), For Honor (febbraio 2017), Bloodborne (marzo 2015), Titanfall (marzo 2014), The Division (marzo 2016), Quantum Break (aprile 2016), Watch Dogs (maggio 2014), Splatoon (maggio 2015) e Overwatch (maggio 2016) sono tutti usciti in quel periodo. Guardando al 2019, questa tendenza continua, con Anthem, Days Gone e Sekiro: Shadows Die Twice attualmente in uscita a febbraio e marzo.

Perché ____ non è in questa lista?

I giochi inclusi nell'elenco sono quelli che al momento godono di una maggiore attesa da parte di tutti i giocatori. Ogni anno, però, ci sono alcuni giochi che, per un motivo o per l'altro, possono non avere la stessa risonanza tra i consumatori, ma che sono comunque da tenere d'occhio. Alcuni giochi possono anche generare livelli estremi di entusiasmo, ma tra una nicchia molto più ristretta del pubblico generale dei videogiochi. E, naturalmente, alcuni giochi in uscita durante le festività potrebbero essere semplicemente dei titoli tardivi che non hanno ancora catturato l'attenzione dei giocatori, ma che potrebbero arrivare con forza poco prima (o addirittura poco dopo) il lancio.

Altri giochi da tenere d'occhio in questa stagione di shopping natalizio sono LEGO DC Super-Villains di WB, il reboot della serie Spyro the Dragon Spyro Reignited Trilogy di Activision e l'ultima interpretazione della serie rhythm/dance Just Dance 2019 di Ubisoft.

Metodologia

Il Nielsen Game Rank™ rappresenta un indice del livello di attesa generale dei giocatori su ciascuna piattaforma, basato su una combinazione di diverse misure chiave (tra cui consapevolezza, interesse per l'acquisto, valutazione dei consumatori e altre). I valori riflettono quanto sia forte il livello di attesa generale per il titolo, rispetto ai livelli di attesa pre-rilascio di tutti i titoli precedenti usciti sulla/e piattaforma/e. In altre parole, un'uscita imminente con un Game Rank™ di 90 indica che, dopo aver considerato una combinazione di varie misure dei consumatori e tenendo conto di quanto manca all'uscita del gioco, l'aspettativa complessiva attuale per il gioco è superiore al 90% dei giochi precedenti sulla stessa piattaforma (o sulle stesse piattaforme), quando si trovava nello stesso punto del ciclo di pre-uscita.

Per l'analisi di quest'anno sono stati presi in considerazione 82 giochi usciti dal 1° settembre 2018 al 31 dicembre 2018, includendo nell'elenco quelli che hanno un Game Rank™ pari o superiore a 70. I valori indicati per i titoli multipiattaforma sono le medie dei valori di ciascuna piattaforma di uscita. I dati sono stati raccolti intervistando quasi 6.000 giocatori attivi di età compresa tra i 7 e i 54 anni tramite il servizio Video Game Tracking di Nielsen, tra il 19 agosto 2018 e il 22 settembre 2018.

Continua a sfogliare approfondimenti simili