02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Sport e giochi

Chi è diretto ai principali festival musicali di quest'estate?

2 minuti di lettura | Aprile 2016

La stagione dei festival musicali estivi ha preso il via con l'inizio del Coachella, e la serie di eventi di quest'estate si preannuncia più grande che mai.

La conoscenza dei festival musicali da parte degli americani è aumentata negli ultimi anni, con il Coachella e l'iHeartRadio Music Festival che hanno registrato la crescita maggiore. Circa il 36% della popolazione americana ha sentito parlare del Coachella, rispetto al 22% del 2013.

Il Lollapalooza è il festival musicale più conosciuto in assoluto, con il 52% della popolazione che ha sentito parlare dell'evento. Anche Bonnaroo è molto conosciuto, con il 21% degli americani che ne ha sentito parlare.

Il programma musicale è la considerazione principale per gli appassionati di festival quando decidono a quali eventi partecipare. Tuttavia, anche il prezzo e la vicinanza sono priorità importanti. Infatti, molti festival attraggono principalmente folle regionali; ad esempio, il Coachella, che si tiene in California, attira in gran parte partecipanti dalle zone occidentali degli Stati Uniti.

Chi frequenta questi grandi festival estivi? L'Audience Insights Report di Nielsen sui fan dei festival mostra che si tratta di un gruppo numeroso, giovane, eterogeneo e amante della musica che ama anche le feste.

Quasi la metà (45%) dei fan dei festival musicali sono Millennials. E dato che questa generazione è la più multiculturale di tutte le precedenti, non sorprende che i partecipanti abbiano il 51% di probabilità in più di essere ispanici e l'11% in più di essere asiatici rispetto al totale degli ascoltatori di musica. I fan dei festival sono anche appassionati di musica dal vivo: l'82% ha partecipato ad almeno un evento musicale dal vivo in un anno tipico, rispetto al 53% degli ascoltatori di musica in generale.

I fan dei festival dai 21 anni in su sono forti consumatori di quasi tutti i tipi di alcolici rispetto alla media degli ascoltatori di musica. Ad esempio, hanno il 38% di probabilità in più di bere birra artigianale rispetto alla media degli ascoltatori di musica. Oltre alla birra, vodka, tequila e rum sono gli alcolici più scelti dai fan dei festival, mentre i vini nazionali sono i più comuni.

I fan non si limitano a festeggiare ai festival musicali, ma condividono anche le loro esperienze con gli amici sui loro dispositivi digitali. Circa la metà dei fan dei festival condivide foto e/o messaggi con gli amici durante i concerti, così anche i fan che non possono partecipare e che soffrono di FOMO (fear of missing out) possono partecipare all'esperienza.

Continua a sfogliare approfondimenti simili