Passa al contenuto
Centro Notizie > Prodotto

Secondo Nielsen, l'Australia è la prima destinazione di viaggio per i kiwi nei prossimi 12 mesi

3 minuti di lettura | Settembre 2023

Sydney - 25 settembre 2023 - Mentre i neozelandesi si preparano a partire per le vacanze scolastiche, Nielsen, leader mondiale nella misurazione dell'audience, nei dati e nelle analisi, ha pubblicato le sue ultime analisi sui piani di viaggio dei neozelandesi e sui crescenti budget pubblicitari utilizzati per attirarli.

Il 58% dei Kiwi che hanno in programma un viaggio nei prossimi 12 mesi dichiara di avere in lista una città australiana, seguita dal 31% che vuole visitare una località delle isole del Pacifico, tra cui le Isole Cook, le Fiji o le Samoa. Per il 24% si prospetta una vacanza nel Regno Unito o in Europa.

Curiosamente, tra i Kiwi che desiderano vivere un'avventura in Australia, circa un quarto è un accanito lettore di quotidiani, con una propensione del 9% superiore rispetto al resto della popolazione viaggiante a leggere quattro o più quotidiani alla settimana.

Nielsen Consumer & Media View (CMV/CMI)* ha rilevato che il 90% dei neozelandesi intervistati, pari a 3.750.000, ha in programma di viaggiare nei prossimi 12 mesi, con la grande maggioranza (3.307.000) che preferisce rimanere nel proprio territorio.

Le località più popolari sono Queenstown, che ha ricevuto il 30% dei voti, seguita da Canterbury e Christchurch con il 21% e Auckland, che ha ricevuto il 19%.

Sebbene il fascino dei viaggi locali rimanga forte, il 40% dei neozelandesi (1.678.000) sta guardando all'estero per il suo prossimo viaggio, con la maggior parte degli occhi puntati oltre il Tasman.

Per quanto riguarda le ragioni che spingono a viaggiare, l'82% dei kiwi dice che è per "rilassarsi e ricaricarsi", indipendentemente dal fatto che si tratti di viaggi nazionali o internazionali. Tuttavia, tra coloro che hanno in programma di andare all'estero, il 71% afferma che sperimentare nuove culture, tradizioni e storia è una delle ragioni principali del viaggio.

Mentre i neozelandesi si orientano sempre più verso il digitale, Helloworld Travel ha consolidato il suo ruolo di sito di riferimento per i neozelandesi che prenotano viaggi online. Per il 54% di coloro che sono diretti all'estero e per il 47% che viaggiano all'interno del Paese, è la prima opzione.

Nel frattempo, un impressionante 71% degli intervistati, pari a 2.933.000 kiwi, ha dichiarato di essere disposto a partire per una crociera nel prossimo anno, con la maggioranza attratta da destinazioni nelle isole del Pacifico, in località panoramiche della Nuova Zelanda, in Australia, nei Caraibi e in varie isole della Grecia e del Mediterraneo.

Inoltre, i dati di Nielsen Ad Intel** mostrano che, nel complesso, l'importo totale speso per la pubblicità nelle categorie legate ai viaggi in Nuova Zelanda da agosto 2022 a luglio 2023 è stato di ben 216.273.000 dollari, con Air New Zealand, Flight Centre e Christchurch International in cima alla lista dei maggiori inserzionisti.

La spesa pubblicitaria della NZ nella sola categoria "Agenzie di viaggio" è aumentata bruscamente da 19 milioni di dollari (da agosto 2021 a luglio 2022) a 51,9 milioni di dollari (da agosto 2022 a luglio 2023), con un incremento del 173% rispetto all'anno precedente, e Flight Centre, Webjet e House of Travel sono stati i principali spender di questa categoria.

Informazioni su Nielsen 

Nielsen plasma i media e i contenuti del mondo come leader globale nella misurazione dell'audience, nei dati e nelle analisi. Grazie alla nostra conoscenza delle persone e dei loro comportamenti su tutti i canali e le piattaforme, mettiamo a disposizione dei nostri clienti informazioni indipendenti e attuabili, in modo che possano connettersi e coinvolgere il loro pubblico, ora e in futuro. Nielsen opera in tutto il mondo in oltre 55 Paesi. 

Per saperne di più visitate il sito www.nielsen.com e collegatevi con noi sui social media (Twitter, LinkedIn, Facebook e Instagram). 

Contatto con i media

Dan Chapman
Direttore Assoc., Comunicazione, Nielsen APAC
dan.chapman@nielsen.com
+61 404 088 462

Note

*Fonte: Nielsen CMI, dati YE Q1 2023 (Q2 2022 - Q1 2023)
**Fonte: Nielsen Ad Intel (da agosto 2021 a luglio 2022) e (da agosto 2022 a luglio 2023)