02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

Analisi TV accattivante: Televisione taiwanese: pubblico leggero, moderato e pesante

3 minuti di lettura | Dicembre 2015

Vi è mai capitato di stare davanti alla TV in attesa dell'annuncio del vincitore o di rifiutare l'invito di un amico solo per guardare la finale a casa? In quanto importante mezzo di informazione e intrattenimento per tutti, quanto tempo passiamo a guardare la TV ogni giorno? Nielsen vi darà un quadro di come sono gli spettatori leggeri, medi e pesanti della TV, concentrandosi sui loro punti di forza e sulle loro opportunità.

Il tasso di contatto di quasi tre spettatori giovani e moderati è leggermente diminuito, mentre è aumentata la fedeltà degli spettatori più assidui ai canali via cavo e ad altri canali
Da gennaio a settembre 2015, gli spettatori taiwanesi hanno guardato la TV per una media di 3 ore e 45 minuti al giorno. Rispetto agli ultimi due anni, il tempo di visione non è cambiato molto. Anche gli spettatori leggeri, medi e pesanti hanno mostrato lo stesso fenomeno. Diversi, ma entrambi hanno una dipendenza stabile dai media televisivi. Per quanto riguarda la media dei contatti giornalieri, il tasso di contatto complessivo del pubblico da gennaio a settembre 2015 è diminuito rispetto allo stesso periodo degli ultimi due anni. Fatta eccezione per la performance di contatto del pubblico pesante, la performance del pubblico leggero e moderato è stata leggermente persa negli ultimi anni. Anche il tasso di contatto è diminuito.

Osservando l'appiccicosità dei telespettatori leggeri, medi e pesanti sui canali TVB, sui canali via cavo e sugli altri canali rispettivamente, il tempo di visione dei telespettatori complessivi sui canali TVB negli ultimi tre anni è rimasto stabile, ad eccezione dei telespettatori moderati che hanno subito una diminuzione del tempo di visione diurno da gennaio a settembre 2015. Rispetto a una situazione in cui la visuale dei canali wireless è rimasta piatta, negli ultimi tre anni il tempo complessivo di visione dei canali via cavo e di altri canali è aumentato di anno in anno, soprattutto grazie al contributo dei telespettatori pesanti. Gli spettatori guardano in media 7 minuti in più di televisione al giorno, il che dimostra che questo gruppo sta diventando più fedele ai canali via cavo e ad altri canali.

Poi, a partire dai weekend settimanali e dall'intera giornata, osserveremo le performance di visione rispettivamente del pubblico leggero, medio e pesante. Nel complesso, influenzati dai loro stili di vita, i telespettatori trascorrono 26 minuti in più a guardare la TV nel fine settimana; i telespettatori leggeri e quelli pesanti hanno prestazioni simili, ma i telespettatori moderati hanno la maggiore differenza di tempo di visione tra la settimana e il fine settimana, con una media di più nel fine settimana rispetto al weekend. 40 minuti durante la settimana, più inclini agli spettatori di tipo vacanziero.

In termini di risultati di ascolto durante la fascia oraria, la fascia 18:00-23:59 è la fascia di prima serata con i migliori risultati di ascolto dell'intera giornata. Dal TVR INDEX dell'indice di ascolto, si può notare che qui si concentrano gli ascolti principali del pubblico leggero e moderato. L'intensità di visione dei telespettatori pesanti nella fascia oraria non di punta, dalle 02:00 alle 17:59, è maggiore rispetto a quella del pubblico complessivo nella stessa fascia oraria. Gli spettatori hanno stili di vita diversi e le loro performance di visione sono naturalmente diverse. Di seguito verrà descritto l'aspetto del pubblico leggero, medio e pesante dal punto di vista dell'età e della condizione lavorativa.

Gli spettatori leggeri sono giovani e single, quelli moderati hanno molti lavoratori e quelli pesanti stanno invecchiando
Dal punto di vista della stratificazione dell'età, gli spettatori leggeri sono i più giovani, con più della metà di loro al di sotto dei 35 anni, e la proporzione di persone con più di 55 anni è significativamente inferiore a quella della TV complessiva; il profilo del pubblico moderato è simile alla struttura della popolazione di Taiwan, principalmente di età compresa tra i 25 e i 54 anni; il pubblico severo è ovviamente una struttura anziana, con più della metà di persone di età superiore ai 55 anni, di cui la percentuale di persone di età superiore ai 65 anni è molto più alta di quella della TV nel suo complesso.

Se desiderate saperne di più sul rapporto dettagliato Nielsen 2015 sull'audience televisiva leggera, moderata e pesante, cliccate su "Richiedi il download del rapporto" nella colonna di destra.

Tag correlati:

Continua a sfogliare approfondimenti simili