Passa al contenuto
Centro notizie >

AOL sfrutta la misurazione dei rating delle campagne online di Nielsen per offrire una garanzia di GRP simile a quella televisiva per i video online

4 minuti di lettura | Aprile 2012

Contatto:

AOL: LaToya Drake, 917-606-4931, latoya.drake@teamaol.com Nielsen: Marisa Grimes, 646-654-5759, marisa.grimes@nielsen.com

NEW YORK, NY (16 aprile 2012) - AOL, Inc. [NYSE: AOL] ha annunciato oggi che offrirà agli operatori del marketing la garanzia di consegna dell'audience per le campagne pubblicitarie video online acquistate attraverso le sue proprietà. È la prima volta che i GRP online - basati sui dati demografici dell'audience, piuttosto che sui clic o sulle impressioni - vengono utilizzati come base per le garanzie degli inserzionisti sul web. AOL si avvarrà della misurazione della portata, della frequenza e dei punti di valutazione lordi (GRP) di Nielsen Online Campaign RatingsTM per determinare l'efficacia della distribuzione degli annunci al pubblico target desiderato. Con l'avvicinarsi dei NewFronts dei contenuti digitali, AOL è il primo grande editore a utilizzare un modello di garanzia basato sulla TV per il suo inventario di video online. Gli annunci video online sono uno dei formati in più rapida crescita: eMarketer ha previsto un aumento del 52% della spesa pubblicitaria per i video online per il 2011*.

"Con il crescente spostamento di dollari dalla pubblicità televisiva tradizionale al web, la collaborazione con Nielsen mette AOL in una posizione unica per offrire un meccanismo più conveniente per raggiungere un pubblico mirato e una migliore o uguale spinta, portata e richiamo del marchio", ha dichiarato Ran Harnevo, Senior Vice President di AOL Video. "AOL dispone di un volume significativo di contenuti di alta qualità apprezzati dagli inserzionisti e siamo entusiasti di assumere un ruolo guida nel mostrare agli operatori del mercato il valore e i risultati differenziati che possiamo garantire".

"Con l'aumento del ruolo dei video online nella compravendita degli Upfront televisivi tradizionali, la coerenza delle metriche multipiattaforma sta diventando sempre più fondamentale per dimostrare il vero valore della pubblicità su un sito, in termini familiari ai brand marketer", ha dichiarato Steve Hasker, Presidente di Media Products and Advertiser Solutions, Nielsen. "È la prima volta che i GRP online - basati sui dati demografici del pubblico, piuttosto che sui clic o sulle impressioni - vengono utilizzati come base per le garanzie degli inserzionisti sul Web. Siamo lieti che AOL, il primo grande editore a utilizzare un modello di garanzia basato sui dati demografici dell'audience per il suo inventario di video online, si sia rivolto alla misurazione altamente accurata della portata, della frequenza e del GRP online di Nielsen per aumentare la fiducia nella sua piattaforma come mezzo di comunicazione del marchio. Non vediamo l'ora di lavorare con loro per dimostrare la loro capacità di raggiungere efficacemente gli obiettivi dei loro clienti".

AOL ospiterà i clienti in occasione della presentazione del Digital Content NewFront il 24 aprile a New York, e presenterà in anteprima importanti opportunità video in vendita a marketer e inserzionisti. AOL è una delle più grandi piattaforme video online con programmi originali come Sessions, Heidi Klum on AOL, Moviefone's Unscripted e The Engadget Show, e offre ampiezza e volume di pubblico a donne, adolescenti e giovani adulti e influencer.  

Nielsen Online Campaign Ratings è stato lanciato nell'agosto 2011 e fornisce il primo GRP accreditato dal Media Rating Council (MRC) per le campagne pubblicitarie online di qualsiasi dimensione, con metriche simili a quelle utilizzate per la pubblicità televisiva, consentendo la pianificazione e l'analisi cross-mediale. Nielsen Online Campaign Ratings fa parte della suite Nielsen Campaign Ratings, che fornisce una gamma completa di misurazioni dell'audience pubblicitaria. La suite completa di soluzioni Nielsen comprende anche Nielsen Cross-Platform Campaign Ratings, che integra la pianificazione e la misurazione dei media attraverso la televisione e Internet per fornire ai clienti la portata e la frequenza totale e sovrapposta delle loro campagne di marketing, e una metrica Breakthrough per le campagne web per una visione più completa delle prestazioni della campagna, compresa la percentuale di pubblico totale che ha effettivamente richiamato l'annuncio. Dal suo lancio, Nielsen Online Campaign Ratings ha gestito più di 600 campagne per oltre 50 marchi, su più di 400 siti web. Il servizio sarà esteso ai mercati internazionali, a partire dal Regno Unito, nel corso dell'anno.

*eMarketer, la spesa pubblicitaria online negli Stati Uniti è destinata a crescere del 20% nel 2011

Informazioni su AOL  

AOL Inc. (NYSE: AOL) è una società di marchi, impegnata a innovare, crescere e investire continuamente in marchi ed esperienze che informano, intrattengono e connettono il mondo. Sede di una collezione di marchi premium di livello mondiale, AOL crea contenuti originali che coinvolgono il pubblico su scala locale e globale. Aiutiamo gli operatori di mercato a entrare in contatto con questo pubblico attraverso soluzioni pubblicitarie digitali efficaci e coinvolgenti.

Informazioni su Nielsen

Nielsen Holdings N.V. (NYSE: NLSN) è un'azienda globale di informazioni e misurazioni con posizioni di leadership nel mercato del marketing e delle informazioni sui consumatori, nella misurazione della televisione e di altri media, nell'intelligence online, nella misurazione dei dispositivi mobili, nelle fiere e nelle proprietà correlate. Nielsen è presente in circa 100 Paesi, con sedi a New York, negli Stati Uniti, e a Diemen, nei Paesi Bassi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.nielsen.com.