Passa al contenuto
Centro Notizie > Responsabilità e sostenibilità

Nielsen celebra la Settimana Pro Bono 2015

2 minuti di lettura | Novembre 2015
Crystal Barnes
Crystal Barnes
VP, Responsabilità sociale d'impresa, Nielsen Cares

Quando si parla di volontariato aziendale, per quantificare e valutare l'impatto di un'azienda non basta sapere quanti dipendenti hanno fatto volontariato o le ore di servizio prestate.

Con l'approssimarsi della Settimana Pro Bono 2015 (#PBW15) - una celebrazione globale dell'impegno delle competenze e dei servizi professionali a favore delle nostre comunità - sfruttare i punti di forza di un'azienda attraverso il volontariato è un'esigenza primaria. Noi di Nielsen lo facciamo tutto l'anno, fornendo 10 milioni di dollari in progetti pro bono che dedicano i nostri dati, le nostre intuizioni e le nostre competenze per avere un impatto. I collaboratori di Nielsen in tutto il mondo promuovono questi progetti attraverso Nielsen Cares, il nostro programma globale di responsabilità sociale d'impresa. Insieme, i nostri associati e Nielsen Cares mobilitano le nostre competenze chiave per creare valore condiviso nelle nostre comunità e contribuire a risolvere alcune delle più grandi sfide sociali del mondo nelle nostre aree prioritarie: fame e nutrizione, istruzione, diversità e inclusione e tecnologia.

In Nielsen abbiamo riscontrato un ritorno positivo sul nostro investimento quando si tratta di impegnarci tutto l'anno in attività pro bono, sia attraverso la nostra giornata globale di servizio, il Nielsen Global Impact Day, sia attraverso gli oltre cento progetti di volontariato basati sulle competenze che i nostri collaboratori conducono in tutto il mondo. E come per gran parte del nostro lavoro tradizionale con i clienti, ci affidiamo ai numeri per dipingere questo quadro. A colpo d'occhio:

  • Il 95% dei nostri volontari Nielsen Cares afferma che il volontariato è una parte fondamentale o positiva della loro soddisfazione lavorativa complessiva.
  • L'82% dei dipendenti Nielsen è orgoglioso del coinvolgimento dell'azienda nella comunità e nelle cause sociali.

Siamo orgogliosi del fatto che questi numeri collocano Nielsen tra le prime 25% delle aziende per quanto riguarda la partecipazione complessiva dei dipendenti e lo sviluppo delle competenze individuali attraverso il volontariato*.

Numeri a parte, sappiamo che il nostro lavoro, utilizzando le nostre risorse e i nostri dati per creare risultati positivi, non è mai finito. Stiamo costantemente evolvendo i nostri programmi globali, concentrandoci su ciò che porterà il massimo valore per i nostri principali stakeholder: i nostri clienti, i dipendenti, i collaboratori delle organizzazioni non profit e delle comunità e i consumatori di tutto il mondo. Vi invitiamo a continuare la conversazione con noi sui social media (#NielsenCares) e a condividere come pensate che possiamo continuare a lottare per un domani migliore, oggi.

*True Impact LLC, 2015, "Nielsen Cares Volunteer ROI Tracker".