02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Digitale e tecnologia

Il grande business del commercio elettronico

2 minuti di lettura | Tony Boyte, Direttore della ricerca, Nielsen NZ | Luglio 2015
{“order”:3,”name”:”subheader”,”attributes”:{“backgroundcolor”:”000000″,”imageAligment”:”left”,”linkTarget”:”_self”,”pagePath”:”/content/corporate/au/en/insights”,”title”:”Insights”,”titlecolor”:”A8AABA”,”sling:resourceType”:”nielsenglobal/components/content/subpageheader”},”children”:null}
{“order”:5,”name”:”pubdate”,”attributes”:{“sling:resourceType”:”nielsenglobal/components/content/publishdate”},”children”:null}

L'e-commerce è un grande business che cresce di giorno in giorno. Lo shopping online è stato abbracciato dal mainstream neozelandese, con quasi 2 milioni di adulti (1.952.000) che hanno effettuato un acquisto via internet nell'ultimo anno. I consumatori digitali acquistano più articoli online (+9% rispetto all'anno precedente) e spendono molto di più (+21%). I neozelandesi acquistano 18,2 milioni di articoli online all'anno per un valore di 4,6 miliardi di dollari. Si prevede che la spesa raggiungerà i 4,8 miliardi di dollari entro la fine del 2015. 

Sebbene la crescita dei nuovi acquirenti online sia rallentata, quelli che già fanno acquisti online sono affezionati. Per la prima volta, coloro che hanno acquistato sei o più articoli all'anno rappresentano la metà di tutti gli acquirenti online, rispetto al 38% del 2010.  

L'importo speso dai neozelandesi sui siti web esteri è stimato in 1,6 miliardi di dollari. Due terzi degli acquirenti online (66%) hanno effettuato un acquisto da un sito web estero negli ultimi tre mesi, rispetto al 61% del 2014. Oltre il 60% di loro afferma di non aver trovato gli articoli disponibili su un sito di vendita al dettaglio neozelandese.

I consumatori di tutto il mondo vogliono un buon prodotto a un buon prezzo e le opzioni apparentemente illimitate disponibili in un ambiente virtuale offrono nuove opportunità sia ai commercianti che ai consumatori. 

I VIAGGI SONO LA CATEGORIA PRINCIPALE PER GLI ACQUISTI ONLINE

Il numero di neozelandesi che acquistano voli e servizi di viaggio, come alloggio e noleggio auto, è cresciuto e rappresenta la categoria principale per gli acquisti online. 

La moda (abbigliamento/scarpe/accessori) è la più popolare al di fuori dei viaggi. I libri sono passati dalla terza categoria più popolare alla quinta. 

I biglietti per eventi, la musica, l'elettronica di consumo, i giochi e le console, le attrezzature sportive, i fiori, le assicurazioni, gli elettrodomestici e gli alcolici hanno registrato una forte crescita nell'ultimo anno.

SITI WEB CHE ACQUISTANO DA NOI

Trade Me è in testa alla classifica dei rivenditori online con quasi 2 milioni di visitatori mensili (1.917.000). The Warehouse, al secondo posto (871.000), ha registrato una forte crescita su base annua. La top five è completata da GrabOne (648.000), Amazon (638.000) e Air New Zealand (577.000).

IL RAPPORTO NIELSEN SULLA VENDITA AL DETTAGLIO ONLINE 2015

L'Online Retail Report di Nielsen fornisce le uniche informazioni approfondite sulla vendita al dettaglio online in Nuova Zelanda. Si tratta di una misura annuale dell'attività di e-commerce e dei modelli di acquisto. La metodologia di ricerca combina un sondaggio su un panel online di 1.100 neozelandesi con il servizio di Nielsen Consumer and Media Insights e con i Nielsen Online Ratings. Il rapporto è ora disponibile per l'acquisto.

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda