Centro Notizie > Diversità

In collegamento con Stacie de Armas

1 minuto di lettura | Ottobre 2018
 

La tecnologia ha cambiato radicalmente l'esperienza dei consumatori Latinx*. I consumatori ispanici possiedono dispositivi e utilizzano piattaforme digitali a un tasso superiore rispetto al mercato totale, creando differenze comportamentali nel modo in cui comunicano, fanno acquisti, consumano contenuti e si mobilitano per la giustizia sociale. Secondo la recente pubblicazione di Nielsen Descubrimiento Digital: The Online Lives of Latinx Consumers, la combinazione tra la relativa giovinezza della comunità ispanica e la preferenza per contenuti culturalmente sfumati e rappresentativi, pone i consumatori latini al centro della definizione delle tendenze e dell'influenza sul mainstream.

Nell'ultimo episodio di On the Record di Nielsen, Stacie de Armas, VP, Iniziative strategiche e coinvolgimento dei consumatori, si unisce a Andrew McCaskill, SVP, Comunicazioni globali e marketing multiculturale, per discutere dei fattori culturali che determinano il consumo digitale dei latinos. Stacie approfondisce anche i modi in cui le aziende possono creare connessioni autentiche con i consumatori Latinx sviluppando una messaggistica che parli delle diverse esperienze degli ispanici statunitensi. 

*Nielsen usa il termine Latinx per indicare un genere non specificato. La decisione è un cenno alla maggiore inclusione di donne, LGBT+ e ispanici non binari e alla crescente popolarità del termine nei social media e nella scrittura accademica.