02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Media

Oltre il bar dello sport: La visione della TV lineare fuori casa è un vantaggio per gli sport estivi

1 minuto di lettura | Settembre 2018

Che si tratti della settima partita delle World Series o di una partita di basket della stagione regolare, gli eventi sportivi riuniscono persone di ogni estrazione sociale per tifare le loro squadre preferite e socializzare con altri tifosi. Quest'estate è stata ricca di eventi sportivi emozionanti che hanno catturato l'attenzione dei consumatori: dalla Coppa del Mondo FIFA alle partite della Major League Baseball (MLB), dai tornei PGA alle gare NASCAR.

Lo sport offre agli operatori del marketing un'opportunità unica per catturare i consumatori "dal vivo" e "nel momento", soprattutto perché la visione di contenuti sportivi fuori casa (OOH) ha il 15% di probabilità in più di provenire da persone di età compresa tra i 18 e i 49 anni, una demo d'acquisto primaria, rispetto al pubblico nazionale che guarda in casa. Ma se sappiamo che gli americani guardano lo sport sulla TV lineare fuori casa, dove lo guardano? Sono in compagnia o da soli?

Una recente indagine estiva di Nielsen sugli spettatori di sport OOH dai 18 anni in su che hanno seguito la programmazione di Coppa del Mondo, MLB, PGA e NASCAR ha permesso di scoprire le abitudini di visione di questo pubblico. L'indagine online ha posto diverse domande sul comportamento OOH agli adulti di età superiore ai 18 anni che hanno guardato la TV lineare OOH nella settimana precedente.

Continua a sfogliare approfondimenti simili