Passa al contenuto
Approfondimenti > Pubblico

Infrangere gli stereotipi: Come le donne over 50 di oggi stanno ridefinendo ciò che è possibile sullo schermo, al lavoro e a casa

1 minuto di lettura | Marzo 2021

Le donne over 50 sono più attive, più ambiziose e più influenti che mai. Dirigono aziende, marciano per i diritti umani e lavorano quotidianamente per far progredire le loro comunità, le loro famiglie e i loro profitti. La donna over 50 sta ridefinendo con successo questi anni come la sua nuova prima serata, ma la ricerca di se stessa sullo schermo tradisce la sua quasi invisibilità.

Per quanto riguarda la rappresentazione in TV, Gracenote Inclusion Analytics mostra che gli uomini sono sullo schermo più delle donne (62% di tempo sullo schermo contro 38%), anche se le donne rappresentano più della metà della popolazione statunitense. Ma per le donne di età superiore ai 50 anni, che rappresentano il 20% della popolazione, la quota di tempo sullo schermo precipita ad appena l'8%. I creatori di contenuti e i marchi lungimiranti sanno che questa situazione deve cambiare. 

Quando le donne over 50 trovano sullo schermo talenti appartenenti al loro gruppo identitario, vediamo il successo di contenuti che le vedono protagoniste in ruoli che corrispondono alla loro esperienza di vita e alle loro aspirazioni. L'industria televisiva ha la preziosa opportunità di ampliare il modo in cui le donne dai 50 anni in su sono rappresentate sia nelle pubblicità che nei contenuti, in modo da catturare le diverse esperienze di ciò che molte donne in questa fase della vita considerano il loro massimo. In questo rapporto della Diverse Intelligence Series, mostriamo dove si trovano le opportunità principali e come trascurare le "donne di una certa età" significhi sottovalutare non solo la loro influenza nella società, ma in definitiva il potenziale del vostro marchio.