Centro notizie >

Nielsen unisce i comportamenti online e offline con un'innovativa offerta multipiattaforma

4 minuti di lettura | Agosto 2012

Microsoft Corp., Adap.TV, Specific Media, Undertone, Videology tra le aziende selezionate che offrono i segmenti di audience online di Nielsen - Visione TV 

 

New York, NY - 7 agosto 2012 - Nielsen, fornitore globale di informazioni e approfondimenti su ciò che i consumatori guardano e comprano, ha annunciato oggi la sua ultima innovazione per la pubblicità multipiattaforma. Nielsen Online Audience Segments - TV Viewing collega i comportamenti dei consumatori online e offline, offrendo agli operatori del marketing la possibilità di connettersi con il pubblico televisivo online e di allineare in modo più strategico le campagne pubblicitarie televisive e online.

Nielsen Online Audience Segments - TV Viewing soddisfa le esigenze sia di chi acquista che di chi vende. A dimostrazione della richiesta di questa funzionalità, Microsoft Corp., Adap.TV, Specific Media, Undertone e Videology sono tra i primi utilizzatori di questa soluzione e la utilizzano per ottimizzare le opportunità pubblicitarie dei loro clienti.

"Si tratta di un passo avanti straordinario nel collegare i punti tra il comportamento offline e quello online. Il fatto che stiamo usando gli stessi dati utilizzati nell'economia televisiva tradizionale è un elemento di differenziazione chiave che ha risonanza nel settore. Essere in grado di interagire con i consumatori online che, ad esempio, sono forti telespettatori di sport universitari o di programmi di design per la casa, o leggeri telespettatori che sono difficili da raggiungere attraverso quel mezzo, può rivelarsi prezioso per i marketer quando pianificano le loro campagne pubblicitarie", ha dichiarato Jonathan Carson, Direttore Generale del settore digitale di Nielsen. "Siamo entusiasti di avere collaboratori così importanti che utilizzano questa soluzione fin dall'inizio".

Nielsen Online Audience Segments - TV Viewing funziona sfruttando le risorse di dati e le conoscenze televisive uniche di Nielsen e mettendo in relazione il modo in cui le persone guardano la TV con il loro comportamento online. Nielsen utilizza un campione unico e rappresentativo di panelisti sia televisivi che online, fornendo una fonte protetta dalla privacy per solidi modelli di segmento basati sugli spettatori, piuttosto che sulle famiglie. Costruendo segmenti basati sui tipi di spettatori televisivi, compresi i programmi o i canali più visti, gli spettatori più o meno assidui, i generi e gli attributi degli spettatori, Nielsen è in grado di modellare un gruppo di consumatori ideali per una campagna o un messaggio specifici. Nell'ambito della soluzione Nielsen Online Audience Segments, Nielsen offre anche la possibilità di raggiungere i consumatori online in base allo stile di vita, ai dati demografici e alle abitudini dei beni di consumo confezionati (CPG).

I segmenti di audience online di Nielsen possono essere consultati in diversi modi, tra cui un'interfaccia di programmazione delle applicazioni (API), un sistema di corrispondenza diretta o una corrispondenza da server a server con la piattaforma di gestione dei dati (DMP) di Nielsen, alimentata da eXelate, a seconda di come i collaboratori di Nielsen scelgono di gestire l'acquisto o la vendita dell'inventario.

L'introduzione di Nielsen Online Audience Segments - TV Viewing si aggiunge ad altri recenti progressi di Nielsen nell'ecosistema della pubblicità online, tra cui il lancio del Nielsen Innovation Lab, progettato per identificare e sviluppare idee che migliorino la comprensione dell'efficacia degli annunci su tutte le piattaforme, e i recenti miglioramenti alla suite Nielsen Campaign Ratings, che aggiunge funzionalità per la viewability, la verifica e il breakthrough degli annunci online.

SU NIELSEN

Nielsen Holdings N.V. (NYSE: NLSN) è un'azienda globale di informazioni e misurazioni con posizioni di leadership nel mercato del marketing e delle informazioni sui consumatori, nella misurazione della televisione e di altri media, nell'intelligence online, nella misurazione dei dispositivi mobili, nelle fiere e nelle proprietà correlate. Nielsen è presente in circa 100 Paesi, con sedi a New York, negli Stati Uniti, e a Diemen, nei Paesi Bassi. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.nielsen.com.

CONTATTI

Nielsen: Anne-Taylor Adams, 646-654-5759, annetaylor.adams@nielsen.com Julia Monti, 646-654-4412, julia.monti@nielsen.com

Adap.TV: Jeff Perlman, Brandware Public Relations, 818-598-1115, jperlman@brandwarepr.com

Media specifici: Neda Azarfar, 949-861-2045, nazarfar@specificmedia.com

Sottotono: Lindsay Swanson, 212-685-8000, ext. 439, lswanson@undertone.com

Videologia: Michele Skettino, 917-653-0073, Michele@videologygroup.com

eXelate: Uriah Av-Ron, +972-50-7-427-087, pr@exelate.com

TESTIMONIANZE

Adap.TVVijayRao, Vicepresidente, Strategia clienti: "Una sfida centrale nel panorama infinitamente frammentato della TV e del video digitale è la gestione dell'esposizione del pubblico attraverso le varie piattaforme. La nuova offerta di Nielsen mette finalmente a disposizione dei marketer un modo sofisticato per raggiungere il proprio pubblico attraverso la TV e il video in modo complementare e realmente unificato".

Vic Catalfamo, Vicepresidente diSpecific Media: "Questa soluzione non solo estende la portata degli spot televisivi degli inserzionisti al più vasto pubblico di video online attraverso il network di Specific Media, offrendo un accesso incrementale e non duplicato a coloro che non guardano molta TV, ma consumano video online. Inoltre, i vantaggi dell'integrazione si estendono a tutto tondo, consentendo una reportistica olistica basata sul GRP che offre i migliori confronti TV-Online".

Alan Schanzer, Chief Client Officer di Undertone: "Nell'attuale panorama frammentato dei media, gli operatori del marketing cercano modi più intelligenti per integrare il targeting e la distribuzione degli annunci attraverso i canali. È per questo che le tecnologie che si integrano meglio tra i canali sono vincenti e continueranno a prosperare. Questo nuovo prodotto colma efficacemente il divario tra il comportamento offline e quello online ed è perfettamente in linea con l'impegno di Undertone di offrire ai nostri partner di marketing esperienze di branding cross-screen significative nel modo più fluido possibile".

Scott Ferber, Presidente e CEO di Videology: "La capacità di estendere la pianificazione senza soluzione di continuità tra televisione e video online è un passo estremamente importante nell'evoluzione del settore. Sia che questi dati vengano utilizzati per aumentare l'impatto di una campagna televisiva esistente, sia che vengano utilizzati per estendere il raggio d'azione, rivolgendosi a utenti televisivi leggeri che altrimenti non sarebbero esposti a una campagna, il risultato finale è lo stesso: abbattere i confini tra le esperienze di visione dei consumatori. I dati che consentono agli inserzionisti di concentrarsi sul consumatore, piuttosto che sul dispositivo, porteranno a una valutazione più olistica dei risultati delle campagne e, in ultima analisi, a una valutazione più veritiera del ROI".