Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Prospettive della pubblicità e dei media

1 minuto di lettura | Settembre 2017

NIELSEN ADVERTISING & MEDIA OUTLOOK, AUTUNNO 2017

La frammentazione, la visione multipiattaforma e l'attribuzione sono sempre al centro dell'attenzione di molti operatori dei media e della pubblicità. I modelli di consumo dei media sono cambiati e le nuove tecnologie hanno aperto le porte a possibilità illimitate per quanto riguarda le modalità di fruizione dei contenuti. Anche gli inserzionisti chiedono di più per meno. Vogliono una maggiore responsabilità su come vengono spesi i loro soldi per il marketing e la pubblicità e se i loro sforzi stanno producendo il ROI promesso.

In prospettiva, i leader di pensiero di Nielsen condividono le loro riflessioni sul panorama attuale e su come l'innovazione e i dati abbiano aperto le porte a nuovi metodi di distribuzione dei contenuti, modelli pubblicitari e targeting del pubblico.

David Hohman

Amministratore delegato di Nielsen Agency Solutions

"Le agenzie devono soddisfare le esigenze dei loro clienti nel modo più moderno possibile, e questo significa che si stanno adeguando al targeting basato sull'acquirente".

Leggi di più

Renee Plato

SVP, Soluzioni e Innovazione

"Durante la stagione televisiva 2016-17, 611 marchi si sono impegnati in integrazioni di marca sullo schermo sulle principali reti televisive in lingua inglese durante la prima serata".

Leggi di più

Eric Solomon

SVP, Leadership di prodotto, U.S. Watch

"Il VOD rappresenta un'opportunità significativa per gli inserzionisti e le agenzie di trovare più inventario pubblicitario di alto valore all'interno dei loro piani cross-mediali".

Leggi di più

Jessica Hogue

SVP, Leadership di prodotto, U.S. Watch

"Preparandosi al futuro con una misurazione completa e flessibile, il settore sarà pronto per le nuove modalità di consumo dei contenuti da parte del pubblico".

Leggi di più

Enid Maran

Direttore generale, Digitale

"Sebbene i KPI siano estremamente importanti e necessari, i marketer devono pensare al quadro generale e a come l'attribuzione e il marketing mix si inseriscono nei loro obiettivi più ampi".

Leggi di più