02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Pubblico

Le abitudini di spesa alimentare degli asiatici-americani influenzano gli acquirenti tradizionali da costa a costa

3 minuti di lettura | Giugno 2016

Per gli asiatici-americani, il cibo è una parte essenziale del loro patrimonio culturale e un elemento trasmesso di generazione in generazione. Con l'aumento del numero di asiatici-americani negli Stati Uniti, essi influenzano anche le abitudini di acquisto della popolazione in generale, con alcune variazioni regionali.

UNA MENTALITÀ SALUTISTA GUIDA I COMPORTAMENTI DI ACQUISTO DEI GENERI ALIMENTARI

Gli asiatici-americani sono consumatori attenti alla salute e spesso credono che il cibo sia la via per la salute e la bellezza. Una dieta composta per lo più da alimenti ricchi di proteine come pesce, noci, riso e pollame mantiene gli acquirenti asiatico-americani fedeli al loro patrimonio culturale e a tradizioni profondamente radicate.

Secondo i risultati dell'ultimo rapporto della Diverse Intelligence Series, Asian-Americans: Culturally Diverse and Expanding Their Footprint, le famiglie asiatico-americane acquistano più verdure secche e cereali rispetto alla popolazione totale, con un tasso di indice di acquisto (il volume medio degli articoli acquistati per famiglia) di 282, quasi tre volte superiore (182% in più). In media, gli asiatici-americani hanno acquistato il 69% in più di frutti di mare freschi per famiglia rispetto alla popolazione totale e il 72% in più di verdure fresche.

Non solo gli ingredienti sono importanti, ma anche la preparazione. Il rapporto ha rilevato che il 79% degli asiatici-americani preferisce cucinare con cibi freschi piuttosto che in scatola o surgelati, e il 71% concorda sul fatto che raramente mangia cene surgelate. Inoltre, l'85% degli asiatici-americani afferma di cercare di mangiare sano e di prestare attenzione alla propria alimentazione e di acquistare alimenti biologici a un tasso superiore del 52% rispetto alla popolazione totale. Il 65% degli asiatici-americani dichiara di cercare di acquistare alimenti coltivati o prodotti localmente.

PREFERENZE REGIONALI, TENDENZE E INFLUENZE SUL MAINSTREAM

Oltre alla preferenza per le verdure e gli alimenti freschi, gli asiatici-americani cercano anche latte di soia, alghe, curry asiatici e altre tradizioni alimentari culturali portate dai Paesi asiatici. Specialità come queste sono esempi di prodotti di influenza asiatica che hanno influenzato le abitudini di acquisto della popolazione in generale e che sono ora disponibili presso i rivenditori tradizionali in tutti gli Stati Uniti. La densità della popolazione asiatico-americana nell'ovest e nel nord-est ha contribuito a influenzare pesantemente gli acquirenti del mercato generale in queste aree. Tuttavia, anche se molti consumatori asiatico-americani in diverse regioni degli Stati Uniti hanno gusti e abitudini di acquisto simili, ci sono ancora alcune differenze notevoli in ogni regione.

NORD-EST E OVEST

Gli asiatici-americani del Nord-Est acquistano l'85% in più di verdure secche e cereali rispetto al mercato generale di quella regione, una percentuale inferiore rispetto al 182% in più speso nella stessa categoria dal totale degli asiatici-americani. Ciò suggerisce che il mercato generale del Nord-Est è più pesantemente influenzato dalle abitudini alimentari degli asiatici-americani rispetto al Paese nel suo complesso. In altre categorie, mentre gli asiatici-americani del Nord-Est si differenziano meno dal mercato generale per quanto riguarda le verdure secche e i cereali, si differenziano maggiormente dal mercato generale rispetto al totale della popolazione asiatica-americana degli Stati Uniti nelle categorie dei cibi freschi preparati, delle farine, dei dolci e del pronto soccorso.

Sulla costa occidentale, gli asiatici-americani acquistano verdure fresche e prodotti per l'infanzia a livelli più simili a quelli della popolazione generale in quella regione rispetto a tutti gli asiatici-americani negli Stati Uniti rispetto alla popolazione totale. I comportamenti d'acquisto degli asiatici-americani nel Nord-Est e l'ampia popolazione asiatico-americana nell'Ovest suggeriscono che le differenze nei comportamenti d'acquisto tra gli asiatici-americani e la popolazione totale sono minori rispetto alle differenze nelle regioni in cui gli asiatici-americani sono una percentuale minore della popolazione.

SUD E MIDWEST

Poiché il Sud e il Midwest sono mercati emergenti per gli asiatici-americani, quelli che vivono in queste aree differiscono maggiormente dal mercato generale. Nel Sud, i livelli di acquisto degli asiatici-americani di prodotti per l'infanzia, sciroppi da tavola, caramelle, noci e semi differiscono maggiormente dal mercato generale.

Gli asiatici-americani che vivono nel Midwest si differenziano maggiormente dalla popolazione generale per l'acquisto di verdure secche e cereali. Tra le altre otto categorie, le differenze maggiori si registrano per la pasta, le bibite, la pasta refrigerata e la carne fresca.

Altri risultati del rapporto includono:

  • Gli asiatici-americani superano la popolazione generale nel possesso di tutti e tre i principali dispositivi Internet: smartphone, computer domestici e tablet. Anche il sentimento di acquisto online è superiore a quello del mercato generale.
  • Delle 87 start-up statunitensi con un valore superiore a 1 miliardo di dollari (al 1° gennaio 2016) che non sono ancora state quotate in borsa, 19 sono state fondate da immigrati asiatici-americani.

Per ulteriori approfondimenti, scaricare il rapporto Nielsen sui consumatori asiatici-americani del 2016.

Continua a sfogliare approfondimenti simili