Passa al contenuto
02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Digitale e tecnologia

La connettività migliora l'adozione del commercio elettronico da parte degli utenti per categorie di prodotti in continua evoluzione come i beni di largo consumo.

3 minuti di lettura | Dicembre 2018

Non c'è dubbio sull'impatto che la connettività digitale sta avendo sui consumatori globali. E con l'aumento della connettività, si amplia costantemente la gamma di attività digitali in cui siamo impegnati, compreso il commercio elettronico. Ogni giorno, 3,4 miliardi di consumatori si collegano a Internet e trascorrono in media sei ore e mezza online. Questa cifra rappresenta l'85% della popolazione globale connessa a Internet.

Nonostante l'ubiquità del digitale, tuttavia, i consumatori globali non hanno ancora abbracciato completamente l'e-commerce per molte categorie, soprattutto quelle del settore dei beni di largo consumo (FMCG). Per questo motivo, mentre i produttori e i rivenditori cercano di capitalizzare l'opportunità dell'e-commerce, devono comprendere l'uso, il comportamento e le abitudini online dei consumatori, nonché gli elementi che guidano l'adozione dell'e-commerce. Nel 2017 le vendite online a livello globale sono state pari a 2,3 trilioni di dollari, rappresentando il 10,2% delle vendite al dettaglio totali, e prevediamo che questa percentuale raggiungerà il 17,5% entro il 2021.

LA CONNETTIVITÀ STA GETTANDO LE BASI PER LA CRESCITA DELL'E-COMMERCE

L'aumento della connettività a Internet sta aprendo la strada all'e-commerce in molti mercati globali, come illustrato nel recente rapporto Connected Commerce di Nielsen, che fornisce informazioni sul consumatore globale connesso, sulle abitudini di acquisto, sull'evoluzione delle categorie e sulle barriere, per identificare il potenziale di crescita futuro.

Come si legge nel rapporto, la moda, i viaggi e i libri/musica sono le prime tre categorie per le quali i consumatori fanno acquisti online, rispettivamente con il 61%, il 59% e il 49%, in tutti i mercati globali.

Per i consumatori online, la connettività è un fattore importante: Ha migliorato la capacità dei consumatori di cercare e confrontare prodotti e servizi; evidenzia la disponibilità e i prezzi dei prodotti; favorisce l'ordine e la consegna dei prodotti nei luoghi e nei tempi desiderati. Man mano che i produttori e i rivenditori soddisfano le esigenze dei consumatori in termini di convenienza e facilità di consegna, i consumatori sono sempre più disposti ad acquistare online altre categorie, come i beni di consumo durevoli, gli articoli per l'intrattenimento, i prodotti per la cura della casa, le bevande alcoliche e gli articoli di largo consumo come i prodotti alimentari freschi, quelli confezionati e i prodotti per la cura dei bambini.

La crescente disponibilità dei consumatori ad ampliare i propri comportamenti di acquisto online, in particolare per quanto riguarda gli alimenti, evidenzia le dinamiche in evoluzione del panorama dell'e-commerce e le opportunità per i mercati di tutto il mondo nei prossimi anni.

Con l'aumento della connettività e il miglioramento delle infrastrutture, gli ostacoli agli acquisti online continueranno a diminuire. Ad esempio, in molti mercati si stanno diffondendo metodi di pagamento sicuri e portafogli mobili alternativi, che offrono ai consumatori ulteriore fiducia e opzioni di pagamento.

Poiché la convenienza è uno dei principali fattori che facilitano il commercio connesso, gli acquirenti sono alla ricerca di esperienze prive di attrito che consentano di risparmiare tempo, ridurre gli ostacoli e offrire un'esperienza piacevole. La notevole disponibilità dei consumatori a provare diverse opzioni di acquisto, pagamento e consegna è cresciuta nel corso degli anni. La sostituzione in giornata, la consegna gratuita per gli ordini di valore elevato, la reattività e il rimborso per gli ordini errati sono alcune delle caratteristiche che incoraggiano fortemente i consumatori ad acquistare prodotti di consumo online. I rivenditori che offrono queste caratteristiche e creano nuove vie per i pagamenti online miglioreranno l'adozione dell'e-commerce da parte dei consumatori nel settore dei beni di largo consumo e in altre categorie di prodotti in evoluzione.

Per ulteriori approfondimenti, scaricate il rapporto Connected Commerce di Nielsen.

Continua a sfogliare approfondimenti simili