02_Elementi/Icone/FrecciaSinistra Torna a Insight
Approfondimenti > Digitale e tecnologia

Il prossimo passo: Il meglio dei due mondi: integrare i dati online nei modelli di marketing mix

1 minuto di lettura | Aprile 2014

La modellazione del marketing mix non è mai stata così preziosa per i chief marketing officer - e la necessità di modelli efficaci non è mai stata così grande - come oggi. Le costanti pressioni sui budget e l'esplosione dei punti di contatto con i consumatori nel mondo digitale hanno aumentato drasticamente la difficoltà e il valore competitivo della messa a punto della spesa di marketing.

Alcuni fornitori sostengono che i nuovi modelli di attribuzione multi-touch (MTA), che offrono dati straordinariamente precisi in ambito digitale, possono essere abbinati ai dati offline per rendere obsoleti i modelli di marketing mix tradizionali. A dire il vero, però, l'efficacia degli MTA nella modellazione del mondo offline è ancora in fase di sviluppo e la maggior parte dei modellatori oggi sta semplicemente scegliendo tra l'utilizzo dei dati digitali più granulari dei modelli MTA con una copertura minore e l'utilizzo dei dati meno granulari dei modelli di marketing mix consolidati con una copertura maggiore. Ma la prima scelta non fornisce ancora una risposta utilizzabile e la seconda non sfrutta i dettagli digitali oggi disponibili.

Cosa deve fare quindi un CMO? In base alla nostra analisi, la risposta è importare i risultati dei modelli MTA nei modelli di marketing mix esistenti. Il nostro metodo proprietario si chiama Intelligent Priors®. Questo approccio offre il meglio di entrambi i mondi e fornisce il supporto analitico di qualità di cui i marketer hanno bisogno per prendere decisioni sull'efficacia, l'efficienza e l'ottimizzazione dei media nell'attuale panorama in rapida evoluzione.

Continua a sfogliare approfondimenti simili

I nostri prodotti possono aiutare voi e la vostra azienda