Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Essere consapevoli del genere nella pubblicità di salute e benessere

5 minute read | Akshara Risbud, Senior Research Executive, Jake Erwich, Ad Intel Insights Analyst | Ottobre 2019

Quando si parla di pubblicità per la salute e il benessere, gli operatori del marketing hanno l'opportunità di coinvolgere meglio il proprio pubblico con messaggi più attenti al genere. Tradizionalmente, le pubblicità per la salute e il benessere si rivolgono alle donne, ma negli ultimi cinque anni il numero di uomini australiani che dichiarano di dare priorità alla forma fisica è aumentato del 17%, così come il loro desiderio di uno stile di vita equilibrato (+16%). 

Gli uomini mostrano un forte interesse per la salute e il benessere, con il 39% degli uomini di età superiore ai 40 anni che cercano attivamente consigli e raccomandazioni. Gli inserzionisti di questo settore potrebbero entrare in contatto con questo gruppo orientando la loro pubblicità verso i principali mezzi di comunicazione che consumano, sia digitali che cartacei. Nel maggio 2019, 5,5 milioni di uomini hanno visitato siti di salute, fitness e nutrizione, con un aumento del 15% rispetto allo scorso anno, mentre 2,1 milioni hanno letto una rivista di salute maschile o per uomini negli ultimi 12 mesi. 

Non c'è mai stato un momento migliore per applicare una lente intelligente di genere per migliorare il coinvolgimento pubblicitario nei settori dell'alimentazione, dei sentimenti e del fitness. Ma come possono i pubblicitari cambiare le loro creazioni per risuonare efficacemente con gli uomini australiani attenti alla salute? 

Spunti di riflessione

Il rapporto degli uomini con il cibo e le bevande sta cambiando. Di conseguenza, i responsabili del marketing dovrebbero verificare le abitudini alimentari dei consumatori maschi prima di decidere come comunicare al meglio con loro.

Quasi un uomo su tre acquista snack nutrienti, con un aumento del 5% negli ultimi cinque anni. Per quanto riguarda gli alimenti da evitare, lo zucchero è al primo posto, con un uomo su tre che afferma che per lui è molto importante evitare lo zucchero. Il glutammato monosodico, il colesterolo e i grassi sono gli altri principali candidati attivamente evitati dagli uomini. Le altre considerazioni importanti per loro sono una buona fonte di fibre (28%) e un alto contenuto di proteine (24%). Quasi un uomo su tre è ora fortemente d'accordo sul fatto che "una dieta a basso contenuto di grassi è uno stile di vita", con un aumento del 10% negli ultimi cinque anni; mentre 4,4 milioni di uomini australiani dichiarano di evitare gli alimenti trasformati.

L'aumento delle alternative salutari al fast food, come i kit di pasti online, i pasti freschi e salutari preconfezionati disponibili in negozio o i pasti dietetici consegnati a domicilio, ha reso più facile per i consumatori evitare gli alimenti trasformati. Un uomo su 10 sotto i 40 anni dichiara di utilizzare i kit pasto e ha il 44% di probabilità in più rispetto alla popolazione generale di farlo. Inoltre, si registra una tendenza crescente al vegetarianismo: il 15% degli uomini dichiara di seguire una dieta prevalentemente vegetariana, con un aumento del 45% rispetto a cinque anni fa.

Gli uomini sono anche attenti alle nuove tendenze alimentari, come gli alimenti biologici, probiotici o fermentati e quelli a base vegetale. Circa il 14% degli uomini afferma che il biologico è una considerazione molto importante quando prende decisioni relative all'alimentazione; mentre il 12% afferma che gli alimenti fermentati o probiotici sono una considerazione molto importante nella loro dieta.

Per quanto riguarda il consumo di alcol, gli uomini australiani dichiarano di consumare meno alcolici in generale (46%), e questo è più pronunciato tra gli uomini di età superiore ai 40 anni. Inoltre, gli uomini sotto i 40 anni stanno optando per bevande più salutari o "migliori per voi": un uomo su cinque sotto i 40 anni ha bevuto tisane negli ultimi tre mesi (con un aumento del 20% rispetto a cinque anni fa) e il 13% ha abbracciato la "mania del Kombucha" almeno una volta negli ultimi 12 mesi.

Sentirsi bene e fanatici del fitness

Con gli uomini australiani che si uniscono alle donne per fare scelte più sane e godere di uno stile di vita più attivo, come possono i marketer raggiungerli e come possono fare appello a coloro che non si sono ancora convertiti?

Gli uomini vogliono avere un bell'aspetto e sentirsi bene e per questo si rivolgono all'esercizio fisico. Uno su tre frequenta una palestra o un centro fitness, con un aumento del 18% negli ultimi cinque anni. Gli uomini cercano di tenersi in forma anche in altri modi, integrando l'esercizio fisico in altre attività a cui sono interessati: il bushwalking, gli sport indoor, il calcio e l'AFL sono tutti in aumento, mentre gli sport più praticati dagli uomini sono la pesca (il 20% ha partecipato negli ultimi 12 mesi) e il nuoto (il 16% ha partecipato negli ultimi 12 mesi).

Anche gli uomini integrano il loro stile di vita sano e attivo: poco meno di un uomo su tre usa vitamine e oltre 20.000 uomini australiani usano prodotti per la perdita di peso, con un aumento del 20% negli ultimi cinque anni, a conferma della maggiore attenzione al mantenimento di un peso sano. Rispetto alle donne, gli uomini sono più preoccupati per il diabete, i problemi cardiaci e il colesterolo, e giustamente, dato che gli uomini sono anche a maggior rischio di malattie cardiache.


Metodologia

FONTI

INFORMAZIONI SU NIELSEN CONSUMER & MEDIA VIEW

  • Nielsen Consumer & Media View, database nazionale, 12 mesi a maggio 2015 - 2019. Base: 14+

Nielsen Consumer & Media View è un sondaggio continuo su oltre 20.000 australiani di età pari o superiore ai 14 anni. Ne cattura gli stili di vita, i comportamenti, le passioni e gli atteggiamenti nei confronti di quasi tutti gli aspetti della loro vita. È ideale per aiutare gli inserzionisti a capire il consumatore australiano di tutti i giorni con cui vogliono e devono comunicare. Includiamo anche i dati sul consumo dei media con la fusione degli indici di ascolto ufficiali di TV, radio e digitale, per avere una visione completa di come i marchi possano indirizzare e raggiungere al meglio il proprio pubblico di riferimento. Per saperne di più su come CMV può aiutarvi a pianificare in modo più efficace il vostro marketing, contattate il vostro rappresentante Nielsen.

INFORMAZIONI SU NIELSEN DIGITAL PANEL

  • Nielsen Digital Panel, testo, maggio 2019, PC P2+, Smartphone e Tablet P18+, categoria famiglia e stili di vita, sottocategoria salute, fitness e alimentazione

Nielsen Digital Panel è una soluzione di misurazione cross-device incentrata sull'audience per smartphone, tablet e PC. Sfrutta i panel di Nielsen per la casa e il lavoro, fusi con i nostri panel per smartphone e tablet, fornendo una visione indipendente e cross-device del consumo di media digitali. Il Nielsen Digital Panel misura solo i contenuti "statici" di siti web e applicazioni.

IL PORTAFOGLIO NIELSEN AD INTEL

  • Nielsen Ad Intel Portfolio, pubblicità Out Of Home, luglio 2018 - febbraio 2019. Blackmores, categoria Salute e bellezza, sottocategoria Vitamine e minerali/Integratori.

Nielsen Ad Intel Portfolio fornisce informazioni creative e monitoraggio degli annunci per l'attività pubblicitaria a livello di marchio competitivo nel panorama dei media in continua evoluzione. Cerca, visualizza e analizza le creatività pubblicitarie, l'attività pubblicitaria e la spesa pubblicitaria in televisione, giornali, riviste, radio, esterni, display e video digitali.